Lo storico palazzo Dorottya ospita il primo department store in Ungheria.

COIN: NUOVA GRANDE APERTURA A BUDAPEST: Paris Hilton madrina d’eccezione dell’evento di inaugurazione.

Gruppo Coin, leader in Italia nel mercato del fashion retail continua il progetto di sviluppo delle sue insegne all’estero e  inaugura il primo department store in Ungheria, nello storico palazzo Dorottya, in pieno centro a Budapest. Stile, musica e sapori italiani all’evento di lancio che si è tenuto ieri sera alla presenza dell’ambasciatore italiano in Ungheria Gian B. Campagnola e di molti vip ungheresi.
Madrina d’eccezione e protagonista della serata Paris Hilton che ha presentato la nuova collezione della linea di abbigliamento da lei ideata .

Gruppo Coin sceglie una location dall’elevato contenuto storico e architettonico, la sede dell’antica ‘Casa Wurm’ progettata nell’ottocento da Mihaly Pollack, per portare a Budapest l’Italian life style con la formula del department store. Il team di architetti di Gruppo Coin ha lavorato a stretto contatto con la Sovraintendenza locale per recuperare la maestosità dello storico palazzo mitteleuropeo, creando un concept che pone un accento particolare sulla ricercatezza dei particolari e sul rigore delle forme.

Negli oltre 1.250 mq del negozio di Budapest, Coin propone una shopping experience unica grazie al brand mix innovativo e di lusso accessibile. Lo store accoglierà, infatti, un’ampia selezione di marchi italiani e internazionali Armani Jeans, Class di Roberto Cavalli, Custo, Liu Jo, Marella, Penny Black e Paris Hilton Clothing Line affiancati da noti brand streetwear (Scervino Street, Richmond, Blauer, GStar) e di accessori (1a Classe Alviero Martini, Borbonese, Braccialini Coccinelle e Le Silla).
A completare l’offerta Coincasa, il marchio di Coin dedicato all’home decoration che combina stili diversi e influenze provenienti da tutto il mondo, interpretati con il gusto italiano dell’abitare

All’interno del department store un negozio a insegna OVS industry, la prima azienda in Italia per quota di mercato nel settore abbigliamento, completa l’offerta del Gruppo a Budapest. Lo store, un moderno open space di circa 600 metri quadri, si aggiunge agli altri 10 già presenti in Ungheria e rappresenta un ulteriore segnale della centralità della nazione nella strategia di sviluppo di OVS all’estero. La nuova apertura si inserisce in un ampio progetto di sviluppo e diffusione dell’insegna OVS industry, entro la fine dell’anno saranno, infatti, circa 70 gli store all’estero.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: