Come in un film, la sfilata di Custo Barcelona a New York, reinterpreta sulle passerelle della Fashion Week “La Bella e la Bestia”.
Per il prossimo autunno inverno 2013/14 del Brand la moda al femminile mixa  un’estetica bionica, da super eroina, allo sport, ispirazione ultrafemminile a rappresentare “La Bella” e uno stile etnico ornamentale dai volumi ampi, ispirata ai rigidi inverni del Nord per dare vita “La Bestia”.

Da una parte “La Bella” che mostra il suo lato sexy attraverso volumi attillati, spalle pronunciate e tagli che modellano le silhouette e che vengono presentate attraverso una selezione di mini abiti, maglie micro e oversize, tute aderenti, dal design sportivo, che sottolineano la figura e
che si abbinano a piccole giacche in patchwork multi-materico.

Dall’altra “La Bestia” protegge se stessa dal freddo invernale, avvolta in cappotti dall’architettura innovative e dalle geometrie curvilinee, con un’attenzione particolare alle maniche e ai volumi sferici.

In patchwork di diversi materiali come la pelliccia con il tessuto barocco in lana e inserti metallici etnico futuristici, in azzardati mix fra decori e stili tribali.
I colori di questo tema sono il bianco latte, una gamma di grigi, il khaki, il marrone, il fucsia, il ruggine, il bruciato, il rosa polveroso e il verde. Tutti combinati con inserti e profili metallici che adornano i patch, amplificandone il volume.

Iperfemminile, colorata, ironica e sofisticata, in perfetto stile Custo Barcelona.

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: