Cool Hunter Italy è attiva sotto ogni fronte per promuovere i giovani designer italiani all’estero. Anche quest’anno, infatti, l’associazione milanese che aiuta gli stilisti under 35 nello sviluppo del loro lavoro, organizza un salone a loro dedicato con lo scopo di esportare in “made in Italy” fuori dai confini nazionali: il Cool Hunter Italy Trade Show.

Le porte del salone si apriranno dal 23 al 25 febbraio, in concomitanza con la settimana della moda milanese per garantire il massimo della visibilità. Ad ospitare l’evento sarà il Palazzo delle Stelline: 1.600 metri quadri di spazi espositivi che superano i confini della più classica esposizione fieristica. Cool Hunter Italy Trade Show è più un progetto di networking creativo, orientato sulle esigenze dei giovani designer di moda. Un palcoscenico che fa da incubatore alle nuove tendenze e che interessa un variegato pubblico di addetti ai lavori tra cui buyer e top editor.

Nell’ambito della manifestazione sono previsti “contest” tra i giovani fashion designer, oltre che un’agenda ricca di incontri e conferenze, tra cui segnaliamo il 23 febbraio “Brand emergenti ed internazionalizzazione; i giovani fashion designer verso i nuovi mercati”. Una conferenza organizzata in collaborazione con Assomoda, che sarà presente anche con un suo business point. Inoltre, avrà luogo l’intervento della Camera Italiana Buyer Moda che riconoscerà con menzione speciale i designer più meritevoli e tanti eventi artistici collaterali andranno a completare l’evento di Cool Hunter Italy.

L’ingresso a Cool Hunter Italy Trade Show è aperto sia agli addetti ai lavori che al pubblico ed è gratuito.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: