La sfilata di N. 21 di Alessandro Dell’Acqua è un mix di sensazioni che passano da uno stile british votato all’austerity ad uno stile seducente, che nel suo percorso passa a lambire sport, mascolinità e allegria.

E’ una sfilata atipica, dove fanno la loro comparsa grandi maglioni e pantaloni abbondanti caratterizzati da una virile piega in mezzo, un po’ retrò ed un po’ maschili, a fianco di mise eleganti e raffinate, senza farsi mancare il tocco di spregiudicatezza delle gonne a pavé di cristalli e lustrini.

I cappotti avvolgono la figura mantenendo proporzioni abbondanti, quasi mascoline, che si persono negli abiti più seducenti, come l’intramontabile tubino.

La palette di Alessandro Dell’Acqua è limitata ai colori pastello ed ai toni cammello, nero e sfumature di grigio fino al bianco, una palette sobria ma ben bilanciata.

› torna al calendario di Milano Moda Donna – Autunno/Inverno 2013/14

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 13/14 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: