La collezione di Blugirl per il prossimo autunno inverno 2013/14 è un vero e proprio gioco di libera interpretazione. Un desiderio di mixare stili eterogenei e tendenze culturali composite.

Musa ispiratrice di questa collezione che gioca con il verde, il rosso ed il blu navy, senza dimenticare i tartan scozzesi è  Alexa Chung, Style Icon, regina del Brit Style in chiave londinese, fra tradizione ad accenti urban, very cosmopolitan, always cool.

In equilibrio fra maschile e femminile, lucido e opaco. Contrapposizione fra consistenza materica e leggerezza.

La maglieria in cashwool, dai volumi over e relaxed, con intarsi floreali o monocromatica, crea nuove geometrie nell’accostamento con gonne in tartan, pizzo e taffetà plissé, rigorosamente al ginocchio.

Si può osare, creare con personalità il proprio stile, indossando la pelliccia o il gilet stampa leopardo sul classico kilt, nella versione “it” con fibbie in cuoio e pattern di Swarovski o la camicia in chiffon fil coupé lamé a pois sulla gonna all over di paillettes dorate.

Il tartan è proposto in versione total look con la maglia oversize intarsiata abbinata al pantalone skinny in lana con piega centrale. L’abito che segna delicatamente la vita, in tulle con motivi plumetis mini o maxi, in paillettes o in pizzo nero con ironici cigni écru, diventa il capo passe-partout del nuovo bon ton senza dimenticare un tocco animalier su raso e pizzo.

Il completo smoking in trama jacquard ton sur ton è illuminato da una candida blusa in seta.

L’outwear vede protagonisti i cappotti in panno di lana, tartan e tessuto effetto mohair, le piccole giacche e le cappe, con linee pulite ma femminili e dettagli in metallo dorato che ammiccano all’accessorio gioiello.

Un omaggio alla Cina nei capi in seta con ricami etnici e nelle collane dorate con l’emblema del dragone, espressioni di innovative contaminazioni stilistiche.

Le silhouettes lineari degli evening-dresses dalle maxi lunghezze, con volumi appena accennati su spalle e maniche, esibiscono tessuti impalpabili di gusto rétro, come pizzi, velluti dévoré e chiffon con stampa a rose piazzate, citazione romantica dell’identità Blugirl, che svelano candidi effetti see-through e ricami discreti di strass e paillettes.

› torna al calendario di Milano Moda Donna – Autunno/Inverno 2013/14

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 13/14 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: