Il nuovo corso di Sportmax viene ulteriormente definito e perfezionato in questa collezione Autunno/Inverno 2013-2014, che coniuga chic e naturalezza, con calcolata ricercatezza di tagli, costruzioni e volumi e nel ruolo dominante di textures, consistenze e lavorazioni esclusive.

Declinando materiali preziosi in una varietà di forme strategicamente avvolgenti, protettive, calde e leggerissime. Accoppiati con feltro o tessuto tecnico, lo shearling rasato, il camoscio o la pelle matelassé, si alternano agli effetti tridimensionali del beaver intarsiato, per trasformare i capispalla in dei cocoon che riparano, ridefiniscono e amplificano i contorni del corpo.

Informale e disinvolta, la donna Sportmax li indossa con i revers rialzati sopra la linea ad A di femminilissimi abiti o gonne. Looks dinamizzati da sovrapposizioni di tessuto, costruzioni a pieghe, intriganti spacchi e trasparenze. Oppure opta per i comodi pantaloni in lana o tessuto tecnico che completa con maglie in lana e angora, lavorate a rigature fiammate o a micro-quadrettature o con pull tinta unita a girocollo con applicazioni di beaver.

Ricami in feltro su organza o tulle. Intarsi di anguilla su jersey. Costruzioni a striscioline di tessuto sfrangiato. Macroriquadri astratti in fil coupé di seta. Impreziosiscono infine gli abiti. Completando un guardaroba che si declina nelle tonalità combinate del carbone e del blu china o dell’ultraviolet, e altrimenti del ciano e del chartreuse.

Le scarpe decolleté a tacco alto hanno una linea geometrizzata. E costituiscono un accessorio passe-partout, insieme con le tracolle in beaver o suede bonded da stringere a sé come dei piccoli cuscini. Portate a bandoliera su giacche e cappotti, accentuano l’allure sofisticata e insieme informale della donna Sportmax. La sua attitudine che sconfina nel modo di essere, nello stile di vita.
› torna al calendario di Milano Moda Donna – Autunno/Inverno 2013/14

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 13/14 Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: