Rodo Firenze per il prossimo autunno inverno 2013/14 scommette sui volumi e sui materiali.

Borse con volumi più grandi per il giorno, realizzati in camoscio trapuntato o vitello martellato si aggiungono alle tradizionali “clutch” dalle strutture rigide
e dalle nuove geometrie.

Vernici terra, mattone e ocra, vitelli lucidi, camosci metallizzati effetto “tweed” nei toni del grigio e del blu si mescolano alle tinte decise del rosso lacca e del pavone.
Dettagli e chiusure in metallo che insieme al nuovo intreccio delle catene esaltano lo stile di RODO.

Filigrane di metallo con effetto intreccio,diventano dettagli per le pochette.

La scarpa sposa forme arrotondate o a punta e tacchi con lavorazioni di metallo, accentuano le linee delle nuove altezze.

Categorie: Borse Donna, Scarpe Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: