La collezione donna di Cristiano Burani per la stagione Autunno/Inverno 2013/14 si porta dietro un concept di decostruzione e ricostruzione (o riassemblaggio) nel quale i tessuti vengono abbinati creando materiali innovativi.

Rendere la tecnologia “couture” attraverso preziosi ricami a mano su basi di Poliuretano trasparente. Ricerca globale partendo da silhouettes da atelier rielaborate attraverso materiali accoppiati a caldo con abbinamenti lucidi-opachi. “Total looks” monocromatici creati con la sovrapposizione irregolare di tessuti antitetici in un effetto di trasparenza e movimento. “Patches” di pelle, pelliccia, lana stretch e seta, per capi unici dall’appeal femminile, concettuale, contemporaneo.

I colori sono della linea classsica a tutto tondo, con Bianco, nero assoluto in sovrapposizioni, nudo, ottanio e gold, su materiali interessanti come velour di lana e cachemire, pizzo effetto rete accoppiato a organza, chiffon di seta, cady “enverse satin” accoppiato a caldo, velluto di seta adesivato e stampato a caldo a effetto tridimensionale, lurex dorato, pelle, inserti cut-out in Swarovski Elements Crystal Rock.

Spazio alle pellicce, artic nutria decolorata, visone intarsiato con motivo geometrico a contrasto, kidasia bicolore, corsetti di weasel lavorato a ruches, accessori in pelle e volpe artic, da associare a borse come la “Marty Bag”, maxi borsa iconica in nappa lucida con profili di frange ricamate. Clutches “limited edition” by Cristiano Burani in patches di pellami diversi con ricami e decori geometrici.

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 13/14 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: