‘ARGO’ trionfa agli Oscar 2013
Daniel Day Lewis come miglior attore: ‘Forse dovrei fermarmi’.
Di Raffaella Ponzo

Si è conclusa la cerimonia degli Oscar e il premio più ambito, quello come film dell’anno, è andato ad “Argo” di Ben Affleck. Ad annunciarlo è stata niente di meno che Michelle Obama in diretta dalla Casa Bianca.

Un emozionatissimo Affleck dal palco: “Grazie ai miei amici in Iran che vivono in condizioni non facili e a mia moglie che ha lavorato al nostro matrimonio per dieci Natali. Grazie all’Academy. Non importa quanto certe cose ti possano buttare giù. Nella vita, alla fine bisogna sempre risollevarsi”. Ma la pellicola non sembra essere piaciuta in Iran, l’agenzia semi-ufficiale iraniana Fars, vicina ai Pasdaran, ha commentato dicendo che la pellicola “non lo meritava”, aggiungendo che il film di Ben Affleck è un’opera “anti-Iran” realizzata da “una casa di produzione sionista”.

Delusione per “Lincoln” che si è visto sfuggire anche la statuetta per la regia, andata a sorpresa ad Ang Lee per “Vita di Pi” (straordinario n.d.r.).
Per il miglior attore protagonista non c’erano dubbi, il premio è andato a Daniel Day-Lewis: “Non saprei chi voglio interpretare nel prossimo ruolo, credo di avere bisogno di un paio di anni di riposo e davvero non posso immaginare cosa possa fare dopo Lincoln”. Queste le parole di Daniel Day Lewis, l’unico nella storia del cinema ad avere vinto tre Oscar come migliore attore protagonista: la prima con il “Il mio piede sinistro” e la seconda con “There will be Blood”.

A “Django Unchained” di Quentin Tarantino, è andato il premio come miglior sceneggiatura originale e come miglior attore non protagonista, con Christoph Waltz che raddoppia dopo il premio ottenuto con “Bastardi senza gloria”, sempre di Tarantino. Migliore attrice non protagonista Anne Hathaway per “Les Mirables”.
Miglior film straniero “Amour” di Michael Haneke, già vincitore a Cannes.
Delusione per l’Italia, Mario Marianelli, unico italiano in corsa per la statuetta: non è riuscito a fare il bis (aveva vinto la statuetta per “Espiazione”) con la colonna sonora originale di “Anna Karenina”, il film interpretato da Keira Knightley e Jude Law e diretto da Joe Wright.

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: