Sulla passerella di Max Mara a Milano Moda Donna il color cammello è stato il protagonista assoluto, come pure i cappotti della Maison.
Belli, dai volumi innovativi, morbidi ed avvolgenti come un caldo abbraccio.
Non un semplice capospalla ma vere e proprie “architetture”, grazie a sofisticati patch di pelle e impunture che sottolineano la
costruzione rotonda della spalla.

E così la passerella di Max Mara è stata un vero e proprio tributo al New Bauhaus Style!
A calcare la passerella è una donna moderna e modernista, che ama praticità, eleganza, essenzialità e funzionalità che da sempre appartengono al DNA della Maison…e in perfetta linea con questa donna forte è  Carine Roitfeld ( l’ex Direttrice di Vogue Francia) che per la sfilata del brand ha scelto di indossare un cappotto della collezione Max Mara A/I 2013-2014.

Categorie: Chi veste chi Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: