ECLISSI: innovazione e genialità del radiatore “riscalda e asciuga” di Brandoni convincono il comitato scientifico del premio Dino Gavina.

Innovazione formale, tecnologica, di materiali, prestazionale e sensibilità all’impatto ambientale. Questi i criteri di interesse che hanno spinto il comitato scientifico del Premio Dino Gavina a selezionare il radiatore Eclissi tra i numerosi prodotti presentati dalle aziende partecipanti.

Sono 20 i prodotti che il comitato scientifico sottoporrà a una giuria, formata da esperti di design, che avrà il compito di eleggere il vincitore. Tutti i prodotti in nomination saranno esposti in una mostra allestita nei padiglioni di Domo360, la nuova Fiera del Mobile di Pesaro.

Eclissi è l’innovativo radiatore “riscalda e asciuga” nato dalla collaborazione tra Brandoni e due importanti designer marchigiani Alessandro Carlorosi e Michele Mengoni. L’idea alla base del progetto è stata quella di ottimizzare la produzione di calore realizzando un prodotto estremamente funzionale in grado di riscaldare la casa e, allo stesso tempo, di asciugare il bucato.

Eclissi è il giusto alleato per combattere inutili sprechi di energia, occupa lo stesso spazio di un classico radiatore e può essere installato in qualsiasi posizione in modo analogo e veloce, senza dover modificare l’impianto esistente; basta semplicemente installare, in prossimità delle uscite, delle particolari valvole che consentano la rotazione della massa radiante e fissare a muro lo stendi biancheria, per mezzo di normali tappi.

Oggi il radiatore si presenta al grande pubblico anche nella versione elettrica che consente di utilizzare il radiatore in modo del tutto indipendente dall’impianto di riscaldamento.

Grazie all’ingombro ridottissimo dato dagli 11 cm di profondità, Eclissi è adattabile a qualsiasi tipo di ambiente, anche a quello più piccolo. Inoltre, la corretta asciugatura degli indumenti, è garantita dalla mancanza di contatto diretto con la fonte di calore.

Grazie ai molteplici colori in cui è disponibile (tutti i colori della scala RAL), risulta particolarmente versatile: a ogni colore è possibile abbinare la diversa finitura in legno tra wengè e rovere chiaro.
La versione ad acqua misura 860mm di altezza per 600mm di larghezza; quella elettrica mm l793mm per 600mm.

Categorie: Design Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 16.09.2009