La facciata del flagship store di Canton Road a Hong Kong : il nuovo linguaggio architettonico della Salvatore Ferragamo.

Si è conclusa la ristrutturazione della facciata del flagship store Salvatore Ferragamo di Hong Kong, situato nell’elegantissima via dello shopping Canton Road.
Sviluppata dal team interno di architetti, questa imponente facciata con una superficie di circa 280 metri quadrati rappresenta il primo esempio di personalizzazione esterna di uno store Ferragamo.
L’operazione, fortemente connotativa, propone la trasposizione e la rielaborazione dei codici stilistici ed espressivi del brand con un nuovo linguaggio, quello architettonico, che contribuisce a rinnovare e a impreziosire l’ambiente urbano.
La facciata, in acciaio lucido su una base in pietra, è composta da pannelli decorativi che creano un gioco suggestivo di riflessi, che la rendono dinamica assumendo colorazioni differenti durante la giornata.
Un nuovo rivestimento “bugnato” che coniuga alcuni elementi iconici di ispirazione del brand in chiave contemporanea: le linee classiche e imponenti del medievale Palazzo Spini Feroni, sede storica Ferragamo a Firenze, gli intrecci in rafia di alcune creazioni degli anni Trenta e Quaranta, ed il simbolo Gancino, introdotto da Fiamma Ferragamo negli anni Settanta ma già anticipato in una borsa fotografata nel 1958 da una rivista tedesca.
Il concetto di “bugnato”, parte del DNA rinascimentale fiorentino, verrà utilizzato come stilema per le prossime aperture.
La sera, illuminata attraverso un sistema di luci a basso consumo energetico, la facciata su Canton Road si rivela alla città diventando quasi un grande foulard.
Salvatore Ferragamo è presente ad Hong Kong dal 1986, ed in Cina dal 1994 ed ha aperto dall’inizio dell’anno altri 8 punti vendita che salgono così complessivamente a 40 nell’intero paese.
 

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 16.09.2009