Per chi ama lo stile, il Direttore Creativo della Rochas, Marco Zanini, propone per l’Autunno-Inverno 2013 la rassicurante qualità della bellezza e della sobrietà.

La varietà della collezione ben si addice ad una donna femminile e sicura di sè.

L’attenzione al design classico infatti è evidente dalla scelta dei tessuti e dagli accostamenti, che donano una certa nobiltà ad ogni creazione.

Bordi di lamè ad esempio, sembrano in rame ossidato, il cachemire è pettinato e morbidi pigiami da giorno sono realizzati in crepe di seta.

La sartorialità è presente quindi ma non eccessiva, come nelle giacche dal taglio maschile che hanno i bordi cuciti addosso e il tessuto in lana reversibile che avvolge morbidamente il busto di chi le indossa.

I cappotti, dai tagli netti, sono caldi e confortevoli, sembrano ampi bozzoli in lana buclè celeste o in Principe di Galles color caffè.

La struttura di ogni capo è cucita alla perfezione come se si trattasse di gioielli: sete e morbida lana dunque per ottenere volumi soffici ma solidi.
Rochas abbina queste proposte con gonne diritte, pantaloni dalle tinte luminose, capi in maglia con taglio vivo.

Sobrietà ma non senza carattere e tocchi di eccentricità, come inserti di pelliccia viola o orecchini come gocce di ghiaccio, maglioncini filati nei toni dell’albicocca o verde scuro accostati a gonne a ruota. Seta rosa o blu infine si lega al neoprene per creare ampie gonne da ballo.
La maestà che rimpiazza la stravaganza in look semplici quanto scenografici. La spontaneità e la disinvoltura della vera eleganza.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: