Ballin dopo aver aperto il suo monomarca in Russia, nella storia San Pietroburgo, ha voluto dedicare una capsule collection ad uno dei poeti e scrittori nazionali più famosi, Aleksandr Sergeevic Puskin.

Un legame profondo quello di Ballin con la Russia che vede il brand ora presente nel centro della città in Bolschoi Prospekt 22, uno degli indirizzi più prestigiosi della città, ma che vanta anche 10 monomarca totali nel Paese.

Aleksandr Sergeevic Puskin è da sempre considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea, le sue opere sono tra le migliori espressioni del romanticismo russo.

Alcuni personaggi e atmosfere delle sue fiabe prendono vita in un nuovo racconto firmato Ballin dalla forma del tutto originale e caratteristica.

La Capsule Collection in vendita dalla prossima primavera comprende il sabot con tacco a stiletto, la zeppa design, l’infradito e la pochette in coordinato.

Oggi Ballin li rende protagonisti delle sue affascinanti creazioni, attraverso inattesi e sofisticati ricami a rilievo. Quattro i modelli presentati che, attraverso uno studio attento delle tendenze del momento, esprimono l’eccellenza di un prodotto artigianale rigorosamente Made in Italy.

Un black&white innovativo ed elegante viene sapientemente interpretato attraverso raffinati ricami realizzati a mano neri a contrasto su pelle bianco optical, che raffigurano le favole di Puskin.

Categorie: Scarpe Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: