Il brand francese di sportwear maschile propone una palette a tinte forti, per un moderno look casual di forte impatto.
Non semplici capi, ma pezzi unici ispirati al mondo del rugby: ecco la collezione “di carattere” Serge Blanco per l’autunno/inverno 2010. Fedele alla tradizione del marchio propone polo, camicie, giacche, pantaloni e accessori di altissima qualità, nati da un forte lavoro creativo e ispirati al mondo della palla ovale. Il marchio, infatti, porta il nome dello storico numero 15 del Biarritz Olympique, un fuoriclasse cristallino dotato di fantasia, intelligenza e imprevedibilità straordinarie, Serge Blanco appunto, noto anche come il Pelé del rugby.
«Il nostro obiettivo è quello di trasformare il brand Serge Blanco, famoso da anni in tutta la Francia, in un brand internazionale», afferma Benoit Carpentier, Export Manager di Serge Blanco. «Ne conserviamo i tratti distintivi, ma vogliamo che diventi simbolo del casual contemporaneo ispirato al mondo del rugby, di uno sportwear elegante ma con brio, dall’appeal sempre più giovane e dall’estro moderno».
Così la stagione fredda si tinge di verde, fucsia, blu, nero e grigio con tocchi di viola e oro!
La bellezza dei capi Serge Blanco è l’abbinamento spregiudicato delle sfumature, che regala a ciascuno un carattere unico e distintivo. Si gioca anche sulle combinazioni insolite: stemmi su giacche dall’impeccabile taglio british, giubbini in pelle con inserti di pelo. Giacche e cappotti classici sono impreziositi da cinture in pelle. Il velluto torna protagonista con pantaloni dai colori shock. Lana merinos e alpaca riscaldano la maglieria che alterna tinte unite ad abbinamenti colourful. Il capo storico del marchio, la polo, si modernizza con una linea più slim e inserti in pelle.
Una collezione tutta da scoprire, in vendita in boutique esclusive a Milano….
Il marchio Serge Blanco nasce a Tolosa nel 1992, nome giuridico della società TNT. Nel 2009 la crescita annuale è del 17% per le collezioni invernali e del 7% per quelle estive, 35 i milioni di fatturato, 70 negozi SB, 30 di proprietà, 40 in franchising in tutta la Francia, a cui si aggiungono tre monomarca di proprietà a Capetown, Mauritius e in Irlanda. Duecento i dipendenti, 36 solo nella sede di Tolosa. La produzione è distribuita tra Francia, Tunisia, Marocco, Portogallo, Italia e Mauritius

Categorie: Casualwear.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: