È una femminilità scintillante quella di Pin-Up Stars per l’estate 2010. Che traduce l’eclettismo sensuale di ogni donna in una collezione estremamente contemporanea. Non più un unico filo conduttore ma tanti input che, insieme, regalano la completezza delle donne di oggi. Che sono ora divinità del moderno, come Lara Croft, interpreti dell’arte del bello e ancora trend setter naturali che sono la quintessenza del lusso. Quello vero e autentico, non quello gridato ed ostentato.
Cruise

Sensuale, femminile, eterea. Una vera e propria dea del mare. E degli abissi porta con sé non soltanto l’allure ma anche le suggestioni cromatiche delle località balneari più chic del nostro tempo. I pepli si trasformano in ampie casacche di seta e in eleganti chemisier decorati con micro borchie dorate. Abiti lunghi fino ai piedi, che mostrano la schiena, diventano perfetti compagni di bikini a fascia arricchiti da motivi geometrici di paillettees e cinture a contrasto. A corredare il tutto il nuovo pareo. Che non si limita a coprire il costume ma diventa parte integrante del guardaroba: in lycra sale a sottolineare la vita che diventa preziosa quando si indossa con cinture elasticizzate con fili di pailette in contrasto o sottili cinture in dainetto intrecciato.
E dopo il tramonto, ecco vestirsi di suadenti morbide tute in jersey bicolore, pantaloni ampi indossati con piccoli top. Il tutto è giocato sullo stile croisiere e sull’abbinamento del rosso, del blu e del nero, combinati con il bianco.
Neo – Romantic
E’ di casa a Saint Tropez. E’ l’anima più romantica della nuova collezione
Pin-Up Stars 2010 che si svela con costumi di sicuro appeal. Così accanto ai bikini a triangolo in lycra con decori marini di conchiglie, ritorna l’inconfondibile fascino del costume intero, che mostra sul retro le ali di una dea, ricamate di swarovski e microborchie dorate, insieme gonnelline mignon in lycra laserata. E se lo stile esce dall’acqua, ecco il ricercato jumper monospalla in jersey elasticizzato. La palette cromatica è quella dei pastelli, dell’azzurro, del verde malva e del dorato. Fantasie dégradée sui toni del viola, del giallo e del verde bottiglia compaiono su pantaloni con coulisse in vita, gonne lunghe e monokini adornati da lunghe cascate di conchiglie caraibiche.

Determinata, autonoma e sicura di sé. La femminilità di Pin-Up Stars tratteggia una donna capace di esprimere le sue idee e i suoi valori con quella magnifica autoironia che da sempre caratterizza l’universo rosa.
Così il beachwear diventa un manifesto, a tratti pop, della lotta contro la violenza, quella irrazionale e ingiustificabile della guerra. I costumi, attori protagonisti del palcoscenico estivo, sono fluorescenti, sexy nelle scollature a fascia ma anche imperativi quando svelano inaspettati messaggi di pace sul lato B. Il vezzo di queste nuove guerriere dello stile? Sottili cinture preziose che ricordano, in versione mignon, bandoliere dorate.

C’è tutto il fascino dell’India e dei viaggi esotici nella collezione estiva

Pin-up Stars 2010. Garze, georgette, lurex stampato e tulle, diventano le tavolozze materiche per disegnare il nuovo lusso etnico. Stampe elefante, ricami di paillettes e tonalità rubate alla terra sono gli elementi distintivi di un look ricco e ricercato reso impeccabile dalla scelta di un materiale duttile e plasmabile come il dainetto nella tinta tortora. A partire dal costume intero scultura che sottolinea la perfezione della silhouette e il bikini con culotte dall’appeal speziato.

Suggestioni Rinascimentali

Non solo acqua per Pin Up Stars che per la prossima estate presenta un’ampia collezione di abiti da sera. Perfetti  per l’aperitivo in spiaggia come per il party in barca. Liberamente ispirati all’arte degli affreschi rinascimentali di cui riprendono tonalità e motivi, questi nuovi abiti si candidano ad essere i veri protagonisti della stagione estiva. Chemisier lunghi fino ai piedi in georgette, kaftani  in garza plissettata e rete, gonne lunghe dall’effetto gipsy vestono i bikini e si portano con zeppe preziose. Per un lusso naturale che non ha bisogno di ostentazioni.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2010 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: