1A Classe Alviero Martini compie 20 anni e con la collezione per la Primavera /Estate 2010 torna alle origini, alla sua essenza più pura: il viaggio.
Un viaggio che è soprattutto un percorso di esplorazione e scoperta in terre incontaminate e di grande suggestione. Un tragitto che si snoda attraverso le sabbie dorate del Nord Africa, raccoglie la magia e l’atmosfera di queste terre misteriose e ricche di storia, e approda nella vivace Istanbul.

E’ il tema colonial e safari quello che impronta di sé l’intera collezione, in una rivisitazione molto femminile e seducente.

La viaggiatrice di  1A Classe veste capi realizzati in tessuti naturali ed essenziali che vengono modellati e drappeggiati su forme iper-femminili: ecco allora la stuoia, il lino, la seta lavata e lo chiffon che vanno a disegnare volumi over e comodi, un vero inno alla voglia di libertà, freschezza e morbidezza.

La donna di 1A Classe Alviero Martini si muove tra le oasi nordafricane con il suo stile impeccabile e raffinato: gonne lunghe in chiffon, casacche retrò, sahariane, abiti in mousseline di seta con outline Geo in tonalità naturali, abiti stretch in jersey dorato con effetto vissuto. La pelle di camoscio, morbida e super-leggera, veste giacche, giubbotti, abiti-camicia, gilet, pantaloni e bermuda.
I colori sono quelli della terra: il verde, il cammello, il sabbia, il grigio tortora, l’avorio.

La femminilità si esprime anche negli accessori, ricchi e sfavillanti: orecchini dorati e grandi collane, alte cinture a fascia in cuoio naturale e oro laminato con fibbia ricoperta, sandali oro alla schiava dai tacchi molto alti, cappelli in stuoia dallo stile coloniale.
Le borse in canvas di cotone si vestono di una stampa jungle, con foglie tropicali a più colori che si sovrappongono ai toni caldi della classica stampa Geo e si abbinano alla pelle color nocciola.
Il bauletto e la borsa da viaggio in stampa Geo classica sono arricchiti con borchie dorate e i cesti over rispendono negli inserti oro.
Immancabile anche il Geo classico, dal mood romantico e avventuroso dei grandi viaggi vissuti sugli antichi velieri.

Quando cala la sera e la sabbia riluce come ambra arriva il momento della magia e della seduzione. Ecco che la viaggiatrice lascia il deserto e arriva a Istanbul: protagonisti per la sera e la notte turca sono una serie di eleganti abiti in georgette con fili di lurex dorato e una ricca stampa che disegna un’atmosfera da mille e una notte fatta di archi, cupole e mosaici in stile bizantino.

Dopo una notte vissuta come una fiaba, per celebrare i 20 anni della maison, nove abiti da gran sera in Geo Luxury su chiffon di seta in colori pastello rosa, champagne e grigio. Una serie di tableaux che guarda all’eleganza più pura e raffinata senza mai dimenticare l’ispirazione alla portabilità che da sempre caratterizza la casa di moda.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2010 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: