Courtney Love e Marilyn Manson in posa per Saint Laurent

Era il 1971 quando Mick e Bianca Jagger si sposarono a Saint Tropez vestiti da Yves Saint Laurent. Una data storica che consacrò la liberazione della moda dalla sartorialità più rigida e formale.

Da allora il legame tra la maison francese ed il mondo delle rock star si è consolidato ed è cresciuto. Tanto che l’ultimo progetto del direttore creativo Hedi Slimane si chiama proprio “Saint Laurent Music Project” e vede le icone del rock interpretare se stesse in una campagna all’insegna della trasgressione.

Courtney Love e Marilyn Manson assieme ad Ariel Pink e Kim Gordon, sono i volti del “Saint Laurent Music Project”, la nuova campagna del brand francese che sceglie la strada del rock per comunicare il suo profondo mutamento. Un cambiamento sinonimo di modernità, nuova energia e rinnovamento, a partire dal nome che diventa semplicemente Saint Laurent fino, appunto, alla promozione del brand, sempre patinata e tremendamente chic, ma meno legata ad un immaginario sofisticato e più terrena, quasi profana.

Courtney Love, Marilyn Manson, Ariel Pink e Kim Gordon si sono scelti da sé gli outfit Saint Laurent che più li rappresentavano. Nessuno stylist sul set fotografico, solo Hedi Slimane dietro l’obiettivo ( è nota la sua passione per la fotografia ) e le icone del rock messe a nudo da un bianco e nero carico di tensione creativa. Magia della moda? No, solo la forza di creatività potenti come solo i veri artisti sanno fare.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: