Fabiana Filippi e The Great JJ by Leucos al Salone del Mobile con una lampada per donare un raggio di luce.

Per questa edizione del Salone del Mobile anche Fabiana Filippi ha aderito a “Light Your Heart“, progetto ideato dall’azienda di design Leucos destinato a raccogliere fondi per  sostenere la ricerca sulle neoplasie infantili e dotare l’Ospedale di Padova di un nuovo reparto di Oncoematologia Pediatrica.

Fabiana Filippi ospiterà nelle vetrine del flagship store di Via della Spiga 42, dal 9 aprile al 14 aprile, uno dei dieci esemplari della iconica The Great JJ by Leucos, personalizzati ad hoc da altrettanti designers di fama internazionale: Arik Levy, Chris Bangle, Flavio Manzoni, Patrick Jouin, Karim Rashid, Jozeph Forakis, Massimo Iosa Ghini, Roberto Paoli,  Satoshi Umeno e Valerio Cometti.

Le 10 limited edition di THE GREAT JJ saranno poi messe all’asta durante uno speciale evento che si terrà il prossimo giugno presso l’Istituto di Ricerca Pediatrica di Padova (IRP).

Il modello “adottato” da Fabiana Filippi è firmato da Patrick Jouin (Kartell, Cassina, Alessi) famoso per le sue sperimentazioni con tecniche inusuali, come la stereo litografia.

Il progetto da lui realizzato sulla lampada JJ si chiama Bzzzz e ha come concept una natura surreale, in cui insetti sproporzionati camminano su una lampada fuori misura.

The Great JJ,  la celebre lampada, disegnata da Jacob Jacobsen nel 1937 e riproposta da Leucos, è considerata la capostipite di tutte le lampade da tavolo con braccio mobile orientabile. Talmente all’avanguardia allora, da risultare modernissima ancora oggi. L’estetica rigorosa, la pulizia delle linee e la scelta di un materiale attuale come l’alluminio sono le caratteristiche alla base del suo duraturo successo.

Oltre a Fabiana Filippi aderiscono al progetto altre vetrine nel centro di Milano: Bikkembergs, Cesare Paciotti, Lovethesign, Pescheria da Claudio, Sanmarcouno, Tie-ups, Valextra e Zilli e Galvanotecnica Bugatti.

Scopri tutte le novità della Design Week 2013

Categorie: Design Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: