Belen Rodriguez ha dato alla luce Santiago De Martino.
Il piccolo pesa 3kg e 340 grammi e i genitori hanno donato il cordone ombelicale.
Di Raffaella Ponzo

Il piccolo Santiago De Martino è nato  alla clinica Mangiagalli di Milano. Iniziano ad arrivare le primi indiscrezioni circa le caratteristiche del neonato. Il nascituro sta bene e pesa 3 chili e 340 grammi, Stefano De Martino ha assistito al parto naturale della compagna, che non ha avuto un cesareo come si vociferava giorni fa.

Subito dopo la nascita Belen e Stefano hanno deciso di donare il cordone ombelicale alla banca dei tessuti della Mangiagalli, per lo studio delle cellule staminali in esso contenuto.
Solo ieri Belen aveva postato su FaceBook: “Per la cronaca, non sono in clinica, e non faccio nessun parto cesareo. Basta scrivere cavolate!!!!”.
A quanto pare il piccolo ha tardato di un giorno sulla data riportata dai rumors. Tra i primi a diffondere la notizia Selvaggia Lucarelli, via Twitter. Così: “Due ore fa è nato Santiago De Martino. Alle 17,00 il cordone ombelicale sarà ospite di Pomeriggio 5 per la D’Urso intervista”.
Per una strana coincidenza il bimbo di Belen è nato lo stesso giorno dell’uscita dell’album di Emma Marrone, “Schiena”. Ricordiamo che il ballerino campano aveva ancora una relazione con la bella Emma quando iniziò a frequentare Belen, la quale, a suo volta, era ancora impegnata con Fabrizio Corona.
Si dice che il tempo aggiusti ogni cosa, chissà se il piccolino raffredderà un po’ gli animi, certo, dalla data che ha scelto per nascere non sembrerebbe, su un palcoscenico si direbbe che ha “rubato la scena”. Ma ad un bimbo si perdona tutto. Vero Emma?

Categorie: Gossip Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: