Era il 1950 quando dal genio di Jacques Tati nacque il personaggio cinematografico di Monsieur Hulot; una vera icona degli anni ’50 e ’60, elegante simbolo della ribellione contro l’incedere di un progresso travolgente e frenetico.

Oggi il nome di Hulot è diventato l’ispirazione per una linea di borse fortemente ancorate al passato, in netta contrapposizione alla cultura imperante dell’usa e getta e alla stagionalità della moda.  M.Hulot è il brand inglese che pone l’accento sulla solidità dell’esperienza artigianale, sulla qualità e sullo stile classico fatto per durare nel tempo. In altre parole le borse M.Hulot sono ispirate alla bellezza delle tradizioni, dunque confortevoli, facili da portare e sopratutto comode e funzionali.

Nessun fronzolo, nessun cedimento all’estetica pura. Tutto in una borsa M.Hulot deve essere razionale ed avere un senso, solo con queste premesse nascono gli oggetti che durano una vita.
Ogni modello di borsa si declina nei colori basici quali nero, cuoio, blu, con qualche concessione al verde e al rosso; le linee sono pulite ma non per questo banali o impersonali.

Le creazioni M.Hulot nascono da un desiderio di purezza nel design, dalla sensibilità verso la pelle (di provenienza rigorosamente italiana) e dall’attenzione per l’esecuzione e la rifinitura del prodotto. Ogni borsa M.Hulot è un antidoto verso le produzioni del mercato di massa, spesso impersonali e senza anima; e con prezzi che vanno dai 60 € fino ad un massimo di 600 €, diventano alla portata di tutti dei piccoli capolavori di efficienza, creatività e bellezza classica. Tutte disponibili sullo store online dell’azienda.

Categorie: Borse Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: