MUJI inizia la nuova collaborazione con THONET.
La linea Thonet dall’autunno 2009 è disponibile presso il negozio MUJI in Corso Vercelli 11, Milano.

MUJI, in collaborazione con il mobilificio tedesco THONET, ha reinterpretato due storiche linee di mobili. La prima è ispirata alla sedia curva in legno "no.14", ora chiamata "214", realizzata da Thonet nel 1859. La seconda trae ispirazione dai mobili in metallo tubolare creati negli anni Venti dai membri della Bauhaus, la storica scuola di design tedesca.
Entrambe queste linee furono create utilizzando tecniche e materiali innovativi, rivoluzionari, e rappresentano un vero punto di svolta nella storia dell’artigianato applicato al design e all’arredo. Mobili concepiti per essere venduti ad un prezzo ragionevole e ad un amplio pubblico, con un concept che lega il tutto: “sedie di qualità per tutti”. Per questa nuova collaborazione, Muji si avvale delle tecniche di lavorazione e delle strutture di Thonet per dar vita a un design ergonomico, fedele all’essenza dell’originale. Questo progetto, supportato dalla rete vendita di Muji, porterà un nuovo pubblico ad apprezzare l’essenza di questi mobili. Le due linee, infatti, hanno ripreso vita per essere utilizzate allo scopo per cui erano state progettate in origine, un oggetto di uso quotidiano a tutti gli effetti per tutte le tasche.

COLLEZIONE IN LEGNO RICURVO

Le tecniche di piegatura del legno in uso da THONET, la straordinaria abilità artigianale: così, grazie alla ricerca sulle proprietà naturali dei materiali, hanno origine sinuose linee curve. Lo schienale della sedia è dotato di un pannello orizzontale, che dona un naturale sostegno alla schiena. La seduta è realizzata in legno o rete.


COLLEZIONE IN METALLO TUBOLARE

Con il suo design di costruzione minimalista, questa sedia è stata progettata avendo in mente l’idea di "sedersi sull’aria"; non solo dà l’impressione di essere leggera, quando ci si siede si viene conquistati dalla flessibilità. Il ripiano è realizzato con un pannello di MDF, per semplificare il processo di colorazione. Il costo è stato contenuto, ed i processi costruttivi utilizzati sono stati selezionati in base al loro minimo impatto ambientale.
 

Categorie: Design Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 01.10.2009