Tour supersexy per Beyoncé. Nude look da Belgrado per dare il “The Mrs Carter World Tour”.
Di Raffaella Ponzo

Beyoncé ha dato il via al The Mrs Carter World Tour dal Kombank Arena di Belgrado in Serbia. Oltre venti brani in scaletta dai suoi più grandi successi tratti dall’album “Dangerously in Love” del 2003 a “Sweet Dream” del 2009 fino all’ultimo “4” del 2011, manca ancora il suo nuovo disco, più volte annunciato, ma che al momento non sembra essere pronto. In scaletta anche un omaggio a Whitney Houston con “I Will Always Love You”.
Ma ad attrarre l’attenzione dei suoi 15mila fan, sono stati anche i suoi vestiti supersexy, il più audace di tutti, una tuta in paillettes con seno ben in evidenza, effetto trompe l’oeil e calze a rete. Molto apprezzato anche il costume salmone, con profondi spacchi che mettevano in evidenza le gambe slanciate, e quello bianco leggero e svolazzante.
Deus ex machina di questo look così sensuale non poteva che essere Peter Dundas: “Vestire un personaggio come Beyoncé è sensazionale. Lei rappresenta un mix di bellezza, bravura e pura energia. Guardarla mentre faceva le prove, prima dei nostri fitting, è stata una grande fonte di ispirazione. Beyoncé è una vera icona ed è stato un enorme privilegio per me e la Maison poter realizzare gli abiti”. Il direttore creativo che ha reinterpretato l’immagine di una “dea rock” attraverso materiali e proporzioni, studiati per consentire la massima libertà di movimento ed espressione sul palco.” Gli abiti sono stati poi realizzati dall’italiano Emilio Pucci. E per tutti quelli che vorranno ascoltarla ed… ammirarla, ricordiamo che il 18 maggio farà tappa al MediolanumForum di Assago (MI).

Categorie: Gossip Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: