Stile e glamour in passerella ieri a Milano, RITA RUSIC per la presentazione della collezione Shafel e Cristin.

In passerella ieri sera lo stile e il glamour “firmato” da Shafel e Cristin.
All’hotel Sheraton Diana Majestic di Milano è sfilata la collezione 2009/2010: entusiasmo e applausi per le due stiliste che, dopo anni di esperienza nel mondo della moda hanno creato tre anni fa la collezione Shafel e Cristina, con lo scopo di creare una linea di maglieria di eccellente qualità : ricerca, design, modelli giovani e sexy  ma sempre raffinati.

Elegantissima e raggiante l’ospite d’onore della serata, la bellissima produttrice cinematografica Rita Rusic, presente alla sfilata alla quale hanno preso parte anche Stefania Baldan, Clara Catelli, Cinzia Montini, Grazia Casiraghi.

Shafel e Cristina hanno presentato una collezione Prêt-à-porter per una donna elegante, durante il giorno e nelle serate più impegnative. Una collezione esclusiva Made in Italy: cura minuziosa dei dettagli, lavoro artigianale ed accurato dietro ad una maglia in cachemire calata o ad una seta e cachemire lavorata con una finezza ed una mano dal tatto impercettibili.

La collezione vuole una donna chic ma aggressiva, sexy ma mai volgare. Una donna che lavora, moglie dinamica e madre premurosa, che non ha bisogno di correre a casa a cambiarsi per una serata perché la maglia di filati pregiati che indossa, le avvolge elegantemente il corpo, facendola sentire bella e desiderabile. Una spalla scesa, una scollatura provocante: queste sono le creazioni che raccontano dettagli di donne attente ed impegnate, sempre alla ricerca della perfezione e dello stile. Donne esigenti ma vere ed uniche.

Cristina
Ex indossatrice per il GFT a Torino, matura la sua prima esperienza importante nel settore della moda insieme a Domenico Dolce e Stefano Gabbana, all’esordio della grande notorietà dei due stilisti. Lavora poi per Gucci Uomo, maturando la propria esperienza soprattutto relativamente al mercato americano, anche in prima persona nella sede  di New York. Ultima esperienza prima di lanciarsi nel mondo dell’imprenditoria è stata per Tom Ford.

Shafel
Inizia la sua carriera lavorando con Elio Fiorucci, il precursore della moda italiana nonché simbolo della Moda Milano che è stata per molto tempo un vero punto di riferimento.
Lavora poi per Benetton in qualità di area manager e come responsabile del prodotto per tutta l’Europa.
Per il gruppo ITR, Valentino, e per Giò Guerrieri si occuperà poi dell’area commerciale.

Categorie: Curiosità Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 02.10.2009