Cosa succede quando la madre esce con l’ex della figlia? No, non siamo sul set di Beautiful ma a casa di Demi Moore.

L’intraprendente attrice americana all’alba dei suoi meravigliosi 51 anni apre di nuovo le porte del suo cuore e questa volta lo fa con il 31enne Harry Morton. Ma se il toy boy oramai non fa più notizia, questa volta a suscitare scalpore è il fatto che il giovane Morton sia stato il fidanzato della figlia di Demi, Rumer Willis.

Harry Morton, figlio di quel Peter Morton che fondò l’Hard Rock Cafè e a sua volta a capo della catena di ristoranti Pink Taco, faceva coppia fissa con Rumer, figlia di Demi Moore e Bruce Willis, nel 2007. I due si frequentarono per qualche anno, poi Harry la piantò improvvisamente, per riapparire oggi al braccio dell’affascinate Demi.

I rapporti tra Demi e Rumer non sono certo rosei; la figlia non ha ancora perdonato alla madre la sua condotta dopo il divorzio con Kutcher e il nuovo flirt di Demi – addirittura con un suo ex –  ha allontanato ulteriormente le due donne.

I soliti bene informati affermano che la relazione tra Demi e Harry non sia seria, amano passare del tempo insieme e sono in sintonia; ma, nonostante gli appuntamenti segreti nei locali più “privati” di Los Angeles e le paroline dolci che si sussurrano (pare che un paparazzo abbia udito Harry dire “I love you” alla bella Demi all’uscita di un ristorante), parlare di fidanzamento potrebbe essere prematuro.

Nel frattempo la coppia si vede in giro sempre più di frequente e gli sguardi catturati tra i due rivelano ben più di una semplice sintonia. Che piaccia o no a Rumer – oggi felicemente fidanzata con l’attore Jayson Blair – Harry Morton potrebbe rientrare nella sua vita in un modo che mai avrebbe immaginato!

Categorie: Gossip Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: