Tutti pazzi per le “Signore” d’epoca.  Le auto storiche conquistano il mercato.
16/18 ottobre 2009 polo fieristico Lariofiere.

Crash del mercato delle auto, il vintage vince su tutto e l’Italia è il secondo paese al mondo, dopo l’Inghilterra, per il collezionismo di auto storiche.
Così, in un mondo di incertezza, dove nessun investimento può dare garanzia, tornano di moda le auto d’epoca. Le ruote classiche viste come regine dei rendimenti, meglio ancora se rare. Non c’è prezzo per chi ha questa passione e tra momenti di crisi e fantasie da collezionista il mercato delle auto d’epoca propone grandi affari. C’è chi spenderebbe cifre da capogiro per diventare proprietario di una Ferrari 365 GT 2+2 del 1969, un’auto che conta poco più di dieci esemplari al mondo, il “giocattolo” preferito dalla Regina del Belgio e poi ancora la Lancia Aprilia del 1939 o la Jaguar Type E Spider del 1967, l’auto di Diabolik.
E se di passioni e record si può parlare ecco l’ultimo incanto: la Shelby Cobra Daytona Coupé del 1965, guidata da Bob Bondurant a Reims e venduta a Monterey, lo scorso mese di agosto, per 7,25milioni di dollari.
Meglio allora una “Signora d’epoca” da rimirare in garage e da “portare a spasso” in una domenica di sole piuttosto che dei pezzi di carta depositati in banca.
Ecco perché la 1^ edizione di Auto&Doc ospita domenica 18 ottobre 2009 nel parcheggio di Lariofiere una parata storica di 90 esemplari, una sfilata di auto e moto d’epoca. L’iniziativa promossa nell’ambito della manifestazione dedicata al mondo delle auto è organizzata da Confartigianato Lecco e Como, un’occasione per riunire tutti gli appassionati che magari in un angolo dell’officina custodiscono gelosamente un’auto o una moto, una concreta testimonianza di artigianato e del lavoro certosino che in molti mettono a segno per mantenere in splendida orma esemplari dell’automobilismo italiano e internazionale.

Lariofiere – Viale Resegone – Erba (CO)
Venerdì 16 ottobre: dalle ore 18.00 alle ore 21.00
Sabato 17 ottobre:  dalle ore 10.00 alle ore 22.00
Domenica 18 ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Di Arianna Augustoni

 

Categorie: Motori Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 08.10.2009