Datch, marchio di abbigliamento fashion, ha deciso di entrare per la prima volta nel mondo dei reality show con l’innovativo progetto “Vite spiate”, contenitore di reality show interattivi su piattaforma web, trasmessi in diretta tramite streaming.

Si tratta di una novità assoluta per il mondo dei reality perché fino ad oggi non era stato mai realizzato un reality show online con la possibilità per il pubblico di interagire in diretta con i protagonisti.

A partire dal 14 ottobre all’interno del Datch Factory Store di Assago verrà allestita una stanza con pareti in vetro in cui un ragazzo e una ragazza vivranno e interagiranno con i clienti del negozio e con gli utenti  internet.

I due manichini viventi abiteranno nell’ampio spazio di 35 mq all’interno del negozio durante l’orario di apertura per una settimana, dopo la quale verranno sostituiti da 2 nuovi “inquilini”. Il loro compito sarà quello di vivere una vita più o meno domestica all’interno della vetrina: potranno mangiare, dormire, giocare, ma soprattutto avranno il compito di interagire con la clientela e con il pubblico da casa. La stanza, infatti sarà dotata oltre che di telecamere e di microfoni ambientali, di monitor per visualizzare le chat line dedicate. L’originalità del progetto Vite spiate infatti, sta proprio nell’interattività tra gli Spiati e il pubblico da casa, gli Spioni. I due manichini viventi potranno comunicare tramite chat con i propri fan in tempo reale, interagendo così con il pubblico in modo diretto ed esclusivo.

Numerose sono le iniziative che prevedono il coinvolgimento degli Spioni: per esempio potranno inviare via e-mail con disegni, foto o poesie che dovranno ovviamente riguardare il marchio Datch. Gli Spiati valuteranno insieme alla clientela presente all’interno del negozio l’opera più originale che farà vincere allo Spione un gadget Datch. Mentre i clienti che acquisteranno un capo Datch, che fungerà da pass, potranno entrare in vetrina con i due manichini viventi e chiacchierare con loro o partecipare all’attività in corso in quel momento. Inoltre entrambi, gli Spioni e i clienti, saranno anche chiamati a consigliare i due inquilini nei loro numerosi cambi di abito.

La direzione artistica del progetto è stata affidata a Lele Mora e al suo team che sceglieranno di volta in volta gli Spiati da inserire nello show tramite un casting realizzato online sul sito di ViteSpiate e che culminerà con la scelta dei prossimi due protagonisti proprio il 14 ottobre all’interno del Datch Factory Store ad Assago.

Datch ancora una volta accetta una nuova sfida e si lancia nel mondo dei reality show, puntando su un progetto estremamente innovativo per coinvolgere sempre di più i suoi consumatori nella Datch community. Perchè Datch è un vero e proprio modo di essere prima ancora che un semplice modo di vestire.

Categorie: Curiosità Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 09.10.2009