Il Patron della Virgin depilato e con i tacchi a spillo sul volo AirAsia

Capita a tutti di perdere una scommessa, e in genere, pochi rispettano il patto, ma il Patron della Virgin è “uomo di parola” e così, mantiene la promessa fatta.

Ma andiamo per ordine….nel 2010 il magnate britannico Richard Branson aveva assicurato a Fernandes che il suo team di Formula 1 sarebbe arrivato prima di quello del proprietrario della compagnia di volo indiana, ma i fatti hanno dimostrato il contrario.

E allora via, tra lo scherzo e il divertimento, ecco i due amici magnati giocare con i preparativi.

Richard Branson non si è tirato indietro, e passi il rossetto, l’indossare la divisa da hostess, il trucco deciso, ha onorato tutto accettando pure di farsi depilare le gambe.
Si, perchè per indossare una gonna, non bisogna trascurare i dettagli, e allora via i peli da uomo.

Tacchi a spillo, calze nere, il patron della Virgin è salito a bordo del volo AirAsia e ha fatto il suo dovere di Hostess, una “pessima hostess” ha detto ridendo Fernandes.

Da sempre eccentrico, da poco Richard Branson ha scelto di ridisegnare le divise della Virgin Atlantic Airlines, compito affidato alla fantasia di Vivienne Westwood.

Le classiche divise rosse della Virgin saranno completamente rivisitate dall’iconica stilista inglese in chiave più futuristica e con materiali ecosostenibili come il poliestere riciclato e fili per le cuciture ricavati dalle bottiglie di plastica.
Foto Huffington post

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: