Twin DPL srl si fonde con A.R.T. srl, società di distribuzione dello storico marchio di alta gamma Longhi, l’obiettivo è attivare una sostanziale estensione di gamma dei prodotti uomo, con la contemporanea commercializzazione della linea donna.

E’ stato ufficializzato oggi il conferimento di Twin DPL Srl in ART Srl. Un incontro svolto sotto la regia di Maurizio Romiti, AD e Vice Presidente Pentar, presso lo Spazio Sagsa a Milano, presenti Roberto Tassi, Amministratore Delegato di ART Srl, Alessandro Santini, Direttore Generale Pentar e Daniele Cordero di Montezemolo.

Twin, esclusivo brand concepito da Daniele Cordero di Montezemolo nel 1999 e basato su un concetto di abbigliamento innovativo, e Longhi, storica punta di diamante della pelletteria di lusso, si fondono oggi per unire forze e impegno comune, dando vita ad un polo unico nel panorama internazionale dell’industria tessile di alta gamma. I valori sono tradizione, qualità ed ampiezza di offerta.

Il progetto permetterà di concentrare in capo alla società ART Srl tutte le potenzialità connesse all’utilizzo dei marchi Twin e Longhi. Tra i vantaggi, economie di scala e sinergie commerciali, la definizione di un aggregato strutturale e patrimoniale di maggiori dimensioni e le potenzialità per ottenere ulteriori quote di mercato e migliori margini reddituali.
ART potrà contare sulle capacità sviluppate da Twin, un concetto di abbigliamento basato su innovazione e praticità con eleganza. Le esperienze di Longhi saranno utili a Twin, in particolare  l’abilità di coniugare qualità e lusso con la produzione di una gamma di prodotti prevalentemente in pelle, destinati sia al settore abbigliamento sia all’arredamento.

In particolare, la fusione darà impulso alla rete retail, oltre a portarsi in dote da Twin il negozio di Via Borgospesso a Milano. Sono infatti previste altre aperture di boutique con insegna Longhi/Twin, ad inizio ottobre si è aperta la prima all’estero, a Parigi, in Rue d’Alger.  Roma e Pechino le prossime aperture.
 
La società ART Srl sarà il nuovo veicolo societario proprietario dei due marchi Twin e Longhi.  
Gli azionisti della ART srl sono  Roberto Tassi con il 60%, Pentar e Daniele Cordero di Montezemolo con il rimanente 30% circa, il 10% è invece in mano alla famiglia fiorentina Morelli.

Il Consiglio di Amministrazione risulterà così composto: Roberto Tassi coprirà la carica di Amministratore Delegato, Maurizio Romiti sarà Presidente, Alessandro Santini Consigliere con delega Finanza e Controllo, mentre i rimanenti membri del CdA saranno Daniele Cordero di Montezemolo e Marco Morelli in qualità di Consiglieri.

L’operazione è stata curata e gestita direttamente da Pentar S.p.A, che ha ricoperto anche il ruolo di advisory finanziario, sotto la supervisione del Direttore Generale Alessandro Santini.

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 22.10.2009