Damiani protagonista ad Astana di un evento organizzato in collaborazione con l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Nella splendida cornice del ristorante Portofino di Astana, in Kazakhistan, si è svolta una cena con degustazione di tartufo bianco d’Alba e Barolo della tenuta “Carretta” di Alba.

Questo esclusivo appuntamento Damiani, dal sapore tipico italiano, ha riscosso un notevole successo tra gli invitati, personalità appartenenti all’alta società Kazakha.

L’evento è stato possibile grazie alla collaborazione di Damiani con L’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e Zanna Kan, Presidente di Stella Kazakhistan, partner del Gruppo Damiani.

Giorgio Damiani – Vice Presidente di Damiani S.p.A. – Alberto Cirio –  Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba – hanno presenziato alla serata, resa ancora più speciale da un’esposizione di Masterpieces Damiani, pezzi unici di alta gioielleria.
Con loro Danilo Lo Russo – chef del ristorante La Crota di Roddi d’Alba – e Stefano Aprile – fornitore di Tartufo Bianco d’Alba.

Damiani ha voluto che tartufi e vini – esclusività italiane –  fossero una “cornice d’eccellenza” per i magnifici  pezzi unici che tutti gli ospiti hanno potuto ammirare nel corso della serata.

La preziosità del gioiello in perfetta armonia con i “preziosi” più amati dell’arte culinaria.
 

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 23.10.2009