Il nuovo salone dell’abbigliamento contemporaneo è strutturato in quattro grandi aree, che compongono una proposta globale per il mercato: The Fira, Brandtown, The Laundry e The City.

The Brandery torna a gennaio con più marchi e più spazio
In seguito al successo della prima edizione dello scorso luglio, The Brandery, nuova manifestazione internazionale organizzata da Fira Barcelona e dedicata alla moda metropolitana e contemporanea, farà ritorno con una nuova edizione dal 27 al 29 gennaio 2010.
La fiera si terrà presso spazi di Montjuïc 6 e 7 (uno in più rispetto all’anno precedente) e il padiglione Z-6, e, secondo le previsioni, vanterà un numero di partecipanti ancora maggiore.

The Brandery, manifestazione organizzata da Fira Barcelona con il supporto del Comune di Barcellona, presenterà le nuove collezioni d’abbigliamento per la stagione autunno-inverno 2010–2011. In questo medio periodo di promozione, già il 95% dei 113 marchi che hanno preso parte alla prima edizione di luglio hanno confermato la loro presenza a gennaio. Altri sono in procinto di esordire in questa cornice. Le previsioni sono promettenti e la fiera dovrebbe raddoppiare gli spazi rispetto all’edizione precedente. Oltre la metà degli espositori arriverà da Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Portogallo, oltre altri paesi.

Inoltre, l’88% dei 9.715 visitatori dell’edizione precedente (di cui il 22% proveniente dall’estero) ha dichiarato di aver apprezzato la manifestazione e di essere interessato a farvi ritorno in gennaio. Per questo, la nuova campagna promozionale include specifiche iniziative, come un piano speciale dedicato agli Opinion Leaders e uno dedicato ai retailer presenti. Strategie mirate ad attrarre, a livello nazionale e internazionale, buyer, distributori e funzionari commerciali riconosciuti leader e con notevole potere decisionale e d’acquisto.

L’area di incontro commerciale dedicata a espositori e clienti, battezzata The Fira, sarà suddivisa in zone diverse a seconda del tipo di prodotto: The Cathedral è dedicata ai fashion-desginer, The Loft ai brand di spicco, The Warehouse al denimwear e The Stadium a sneaker e marchi next generation. A queste aree si affiancano The Brandtown, dedicata al tempo libero con bar, ristoranti e zona relax, e The Laundry, che accoglierà dibattiti e tavole rotonde aventi come tema principale la moda.

Il supporto offerto dal comune di Barcellona sarà ancora una volta evidente in The City, sezione dedicata a eventi e presentazioni relativi alla moda e alla manifestazione stessa, fra cui le sfilate di alcuni dei marchi e dei designer partecipanti.

Secondo Pere Camprubí, Direttore Sviluppo e Progetto Fira Barcelona nonché promotore del progetto, “in luglio The Brandery ha soddisfatto tutte le nostre aspettative raggiungendo gli obiettivi qualitativi previsti e si prepara a imporsi quale punto di riferimento e scambio d’ eccellenza per brand, buyer e dettaglianti nel mercato sud-europeo, che vanta il fatturato più consistente per le aziende del settore”.
 

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 26.10.2009