Sono gioielli che hanno fatto la storia e appassionato i cultori del bello. Collezioni originali con un segno identificativo solo l’unicità. I gioielli Villa sono un esempio della cultura orafa, proposte nate dalla maestria e dalla passione di un’arte che si tramanda da oltre un secolo.

A tracciare la storia fu Benvenuto, quando nel 1876 diede vita ai primi progetti sottolineando la vena artistica che contraddistingue la famiglia Villa che già sperimentava la propria creatività, maneggiando oro. Benedetto fu il precursore di quella che sarebbe diventata una generazione di intenditori.

Il fascino impresso nelle creazioni Villa gli valsero numerosi riconoscimenti internazionali tra cui la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi del 1889.

Tappe cruciali che, attraverso ingegno e creatività ci conducono direttamente alla quarta generazione della “bottega storica” di via Manzoni 23, l’atelier di alta gioielleria nelle mani di Marco e Filippo Villa.

Rubini, zaffiri, diamanti e perle che sfilano in gioielli di una classe, di un’eleganza inimitabile, contrassegno del marchio Villa

Categorie: Gioielli.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: