Una bella notizia per tutti gli appassionati del cielo e dello spazio, sulla web tv, streamit arriva il primo canale completamente dedicato all’astrofisica.
A fornire i contenuti e tutte le informazioni niente di meno che l’Istituto Nazionale di Astrofisica, un ente di ricerca che opera nell’ambito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e che rappresenta uno dei primi cinque istituti al mondo nel campo dell’astronomia e dell’astrofisica.

A dirigere il prestigioso canale, extension televisiva di Media INAF, il quotidiano online dedicato alle notizie di astronomia e astrofisica e a tutte le news che riguardano l’attività spaziale a livello mondiale (recensioni di libri e di film compresi) è Francesco Rea.

Il nuovo canale offrirà un’offerta quoditidiana di uno o due video trasmessi a rotazione nel corso della giornata, i migliori dei quali verranno successivamente raccolti all’interno di un magazine settimanale dal nome evocativo di Sidereus.

Non mancheranno le interviste agli scienziati di fama internazionale, il racconto di missioni e programmi spaziali, il focus sull’attualità della scienza astronomica e le ultime notizie di questo affascinante campo di ricerca.

Dall’esplorazione di Marte a quella di Venere, Saturno e Giove o degli asteroidi Down e Cerere, ma anche la scoperta e l’analisi dei pianeti extra sistema solare, le origini del nostro universo piuttosto che la ricerca della materia oscura. Non mancheranno naturalmente focus sulle missioni degli astronauti italiani o approfondimenti sugli scontri di particelle al CERN, perché INAF TV intende anche informare su tutto ciò che, pur stando al di fuori dell’atmosfera terrestre, influenza il nostro pianeta.

Dove trovare il canale? inaf.twww.tv oppure digitando il numero 135 dal telecomando della webtv

Categorie: Speciali e Interviste.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: