Gucci ha svelato la straordinaria Cruise Collection donna 2014.
Una collezione perfetta per viaggiare ma facile da indossare, una serie di capi dall’opulenta nonchalance capace di regalare un’allure unico alla donna che la indossa.

Sullo sfondo domina la bellezza di paesaggi meravigliosi e sole splendente, in primo piano lei, la donna Gucci che veste un’eleganza estrema che strizza l’occhio ai mitici anni ’70.

Una rivisitazione che solo la creatività di Frida Giannini poteva rendere con tanta delicatezza e forza insieme.
Romantica e decisa, sensuale e misteriosa allo stesso tempo, la donna Gucci volge il suo sguardo a terre lontane, un volo pindarico verso Rio de Janeiro, immaginando il fascino ritmato della risacca: “Una collezione che include tutti i capi essenziali per una fuga esotica, disegnata per una novella Jerry Hall raggiante nel suo stile disinvolto”.

Ecco allora un crescendo di linee rilassate e proporzioni oversize. Jumpsuit e capispalla con la cintura, come lussuose vesti da camera.
Non solo…Tuniche abbinate a pantaloni fluidi, dal taglio maschile, per un’attitudine decisa e al tempo stesso morbida.
L’attenzione cade sui top e pantaloni coordinati con ricami all-over di cristalli termosaldati.

Non mancano le tendenze del momento, dove protagoniste sono le tute sorprendentemente femminili e lunghi chemisier.
Una palette di colori intensa, dove troviamo tonalità che evocano un lontano tramonto sudamericano.

Ma Frida Giannini guarda anche ad Oriente, e lo fa con il nuovo abito kimono o il wrap-dress con pieghe asimmetriche.
Dove il dettaglio stilistico sono le sottili sfumature di sabbia e perla, fino al  ruggine e al rame, attraverso l’ocra, il pesca, il cipria, il corallo, il frutto della passione, il verde laguna, il kiwi e il lampone.

Capi informalie per tutti i giorni, fatti di materiali leggeri, dove non mancano i riferimenti al mondo sportivo ispirano i bomber, i parka antivento, le t-shirt stile basket e i maxi short.

Il risultato? Una dolce femminilità delineata da abiti che si legano e stringono sul busto con un nodo bikini; gonne con lunghezza al ginocchio e punti vita enfatizzati. Gli abiti sopra il ginocchio, ricordando la semplicità di una t-shirt, irradiano glamour ad alta energia.

E poi effetti ottici tropicali di righe o macro stampe paisley, che culminano nei motivi distintivi della stagione: cascate di cuori, parasoli, vele e palloni da spiaggia per abiti e pantaloni coordinati. Vestiti di lurex a pois che lasciano intravedere la culotte. Abiti ricamati che evocano i riflessi dei fuochi d’artificio sull’oceano.

Ma Gucci non dimentica in questa preziosa Cruise Collection 2014 gli accessori e sperimenta ancora, con la morbida sensazione tattile delle borse in pelle di cervo, con la chiusura in bambù dall’accento esotico.

Coordinate alla collezione, le borse e le pochette dall’effetto ipnotico, create con lamine di pelle metallizzata, righe o stampe a cascata.

Il morsetto, icona intramontabile, esalta le borse stile equestre così come i sandali piatti o con tacco alto.

Da alternare ai sandali con tacchi a stiletto metallici o alle straordinarie scarpe di questa stagione: le zeppe che si allacciano con nastri alla caviglia. Cinture di pelle con il motivo web accentuano il punto vita.

Categorie: Abbigliamento Donna, Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: