La Resort Collection 2014 di Calvin Klein Collection è stata svelata ieri a New York dal Direttore Creativo nel quartier generale della Maison.

Ben 21 modelli hanno calcato la passerella, un crescendo di emozioni intense regalate da  silhouettes che hanno trasmesso una sensazione di leggerezza grazie ai materiali iper leggeri.

Un mix importante fatto di seta e crèpe abbinate a lussuosi materiali come ultrasuede, nabuk e struzzo.

La palette cromatica della pre fall 2013/14? Ampia, si spazia dai colori neutri capaci di sottolineare il tono disinvolto della stagione con un nero classico e varie gradazioni di bianco e marrone, integrati da tonalità intense di blu e felce.

L’intera collezione è pervasa da un utilitarismo urbano e chic, che traspare da top con zip sul davanti e pantaloni con cintura per il giorno e da canotte corte e gonne a portafoglio per la sera.

Ai modelli è abbinato un sandalo architettonico incrociato, realizzato in pelle, nabuk o vitello scamosciato, con tacco basso o medio.

Presenti alla sfilata le Star e le personalità del Jet Set, a partire da  Ellsworth Kelly, artista di fama mondiale con cui Francisco Costa ha recentemente collaborato per ricreare e rivisitare un minimal dress in color blocking originariamente disegnato proprio da Kelly nel 1952.

L’abito è stato riprodotto in edizione limitata e sarà donato al Costume Institute del Metropolitan Museum of Art e al Philadelphia Museum of Art, titolare del bozzetto che ha ispirato la creazione dell’abito originale.

Inoltre, una piccola capsule della collezione Resort 2014 di Francisco Costa ha tratto ispirazione dalle opere di Kelly.

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: