Oggi, nel Museo del Parco archeologico di Kalkriese, in Sassonia, sarà inaugurata la mostra intitolata” Un Giorno al Colosseo” nella quale verranno esposti ben 19 reperti di inestimabile valore provenienti dall’Anfiteatro Flavio, meglio conosciuto col nome di Colosseo.

Fra questi importanti reperti sono compresi dei delicati fregi in marmo scolpiti con raffinati ornamenti vegetali e parte di una balaustra decorata con una cornucopia.

Nella mostra sarà possibile fare un vero e proprio tuffo nel passato e ammirare da vicino fedeli ricostruzioni di armature nonché la raffigurazione di alcuni spettacoli e tornei che si svolgevano dentro il Colosseo.

Per tre anni consecutivi questi frammenti di storia italiana antica viaggeranno per tutto il continente europeo grazie alla mostra itinerante espositiva ideata e organizzata nei minimi dettagli dall’archeologa Rossella Rea in collaborazione con la soprintendenza romana dei beni archeologici.

L’esposizione è suddivisa in tre sezioni: una riguarda propriamente l’anfiteatro, la seconda racconta la vita dei gladiatori e la terza si occupa di raccontare lao sviluppo della gladiatura nel corso degli anni.

La mostra rimarrà a Kalkriese fino al 13 ottobre poi sarà trasferita in altre importanti città europee. La città tedesca non a caso è stata scelta per inaugurare l’esposizione itinerante: infatti proprio lì l’Impero Romano subì una grande sconfitta contro le forti tribù germaniche.

Categorie: Arte.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: