In Sex and The City ci ha insegnato ad amare, sognare, desiderare le mitiche Manolo Blhanik ed oggi, Sarah Jessica Parker svela la sua linea personale.

Si intitola SJP ed è la collezione di calzature firmata Sarah Jessika Parker che fa il suo debutto nel mondo del fashion design a 15 anni dalla sua prima apparizione sugli schermi televisivi, nel ruolo di Carrie Bradshow, protagonista della celebre serie Sex & the City.

Per questo progetto, la Parker ha deciso di collaborare con George Malkemus, Amministratore Delegato di Manolo Blhanik, il brand di calzature divenuto un cult per tutte le amanti del footwear anche grazie al personaggio interpretato da Sarah Jessika Parker, appassionata di scarpe e di moda ai limiti dell’ossessione e capace di spendere fino a 40 mila dollari per un paio di Manolo Blahnik, naturalmente dal tacco altissimo.

La Parker ammette, durante un’intervista concessa a Vogue, che, proprio grazie a quel ruolo, è riuscita ad imparare molto sul mondo della moda e delle calzature. Ma non si è fermata di certo a questo. Per la sua collezione ha infatti preso spunto anche da grandi etichette della vecchia scuola come Charles Jordan e Maud Frizon. Il suo obiettivo però punta ad offrire qualcosa di diverso, con innovative combinazioni di colore, attenzione alla semplicità e all’eleganza e prezzi che oscillano tra i 300 e i 700 dollari.

La collezione prevede anche una linea di accessori che comprende borse e trench. Le borse ricorderanno uno stile anni Settanta e Ottanta, ma privo di tutti gli orpelli che le appesantivano, in modo la borsa torni ad essere la vera protagonista.
La collezione sarà prodotta interamente tra New York e l’Europa e sarà venduta, a partire dall’anno prossimo, esclusivamente presso il rivenditore statunitense Nordstrom.

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: