E’ on line il nuovo sito del Museo Salvatore Ferragamo, www.museoferragamo.com, diretto non solo agli appassionati di moda e agli addetti ai lavori, ma anche agli amanti della cultura e soprattutto ai giovani, sempre alla ricerca di novità e di nuovi modelli di riferimento.
La grafica prende ispirazione dal fondatore dell’azienda, Salvatore Ferragamo, a cui il museo è dedicato: ogni sezione infatti è rappresentata da un colore, ripreso dalle calzature create dal famoso “calzolaio delle dive”; la pagina di visualizzazione ricorda la linea di una zeppa, la più celebre invenzione di Ferragamo, del 1937.
Sempre ispirandosi alla creatività e originalità di Salvatore Ferragamo, al suo “guardare sempre avanti” in materia di scarpe, il nuovo sito del museo è stato pensato per essere un contenitore dinamico, sempre in aggiornamento: ricco di informazioni, fotografie, filmati d’epoca e storie di prodotto attraverso quasi cento anni di storia e di presenza sul mercato, il sito offre molte opportunità di interazione con il pubblico. Non solo sarà possibile prenotare il museo da casa, ma anche scaricare sul proprio telefono la visita guidata della mostra in corso in più lingue; ricevere informazioni sui giorni di apertura e sugli eventi passati e in essere; partecipare a divertenti iniziative, come, ad esempio, Ferragamo scout, ovvero un’area in cui sarà possibile segnalare scarpe Ferragamo presenti in musei e in collezioni private, in filmati d’epoca, oppure elaborare un proprio desktop, manipolando un dettaglio di un modello famoso.
Per chi ha l’indole di un artista, nella sezione Ferragamo per gli artisti sarà data l’opportunità di scaricare alcuni modelli di scarpe famose conservate nel museo, rielaborarle e rispedirle al mittente.
Una giuria interna identificherà ogni tre mesi l’artista migliore, che a quel punto prenderà parte ad una galleria d’arte contemporanea virtuale.
Un’area speciale è dedicata ai musei che hanno necessità di avere in prestito, per mostre ed eventi, materiale del Museo Salvatore Ferragamo e a coloro che desiderano organizzare eventi speciali nelle sale del museo.
Non poteva mancare una sezione dedicata alla stampa, che potrà trovare qui comunicati e materiale stampa, attinenti al museo e alla storia Ferragamo.
Soprattutto i giovani, gli studenti troveranno un interlocutore attento alle loro esigenze. Non solo è possibile far richiesta di stage nel museo, inviando il proprio curriculum, ma anche essere supportati in tesi e ricerche.
Attraverso il nuovo sito è lanciata la nuova edizione del Concorso per giovani stilisti, un appuntamento importante creato dal Museo Salvatore Ferragamo nel 1998 per celebrare il centenario della nascita di Ferragamo. Ogni anno il Museo, con il ricavato dei biglietti di ingresso, finanzierà una borsa di studio per il vincitore del Concorso. Il modello vincente entrerà in produzione e sarà presentato nei negozi più importanti nel mondo. Per lanciare il concorso in modo efficace, con uno strumento utilizzato dai giovani e non solo, il sito del museo sarà pubblicizzato on line da Facebook per almeno i primi quindici giorni.

Categorie: Arte Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 09.11.2009