Dopo il debutto informale in Giugno in occasione di Pitti Uomo, Freesoul inaugura con la stagione A/I 2009/2010 una serie di corner che rivoluzioneranno il concetto di vendita del brand italiano.

Il progetto dei nuovi corner è stato ideato dal team di architetti interno alla società, che si è avvalso innanzi tutto della tecnologia più avanzata e innovativa come elemento cardine intorno al quale sviluppare il concept.

L’esperienza che il consumatore finale potrà fare del prodotto denim Freesoul è un percorso multisensoriale che partirà dalla vista: una serie di maxi schermi al plasma, raggruppati a formare un denim wall, sarà posizionata strategicamente all’interno di ogni corner e consentirà di visualizzare ogni dettaglio dei capi, di valutarne con accuratezza la vestibilità e le possibili combinazioni di outfit, offrendo nel contempo un’alternativa moderna e dinamica al tradizionale materiale espositivo.

Ogni modello proposto su maxi schermo sarà sempre disponibile per la prova all’interno di una serie di cassetti disposti in modo da ricreare la forma di un alveare; i capi potranno in tal modo essere toccati – a ogni cassetto è appeso un paio dei jeans contenuti all’interno – e successivamente indossati per la prova.

I jeans che i clienti acquisteranno avranno in tal modo la particolarità di non essere mai stati indossati in precedenza: ogni paio sarà contenuto all’interno di speciali capsule in plexiglass collocate in un mobile a fianco del denim wall, rivoluzionando così anche il packaging tradizionale.

Se il modello provato e scelto non fosse disponibile nella taglia o nel lavaggio preferiti, sarà ancora una volta la tecnologia a integrare il percorso di vendita Freesoul, offrendo al cliente la possibilità di effettuare immediatamente il proprio ordine via Internet, tramite il sito www.freesoulworld.com.

All’interno di ogni nuovo corner troverà spazio anche la collezione fashion, che completa e arricchisce di proposte sofisticate e grintose il mondo Freesoul.

Anche in quest’area, su una serie di maxi schermi scorreranno immagini del “brand video” che racconteranno il mood per la stagione: i capi esposti saranno destinati esclusivamente alla prova, mentre quelli che il cliente acquisterà – confezionati con un insolito packaging esagonale – saranno posizionati all’interno di un mobile ad hoc.

I  primi corner del nuovo progetto Freesoul sono stati aperti alla fine di Agosto in Francia, in Grecia- all’interno del department store Attica ad Atene – e in Olanda – nei centri commerciali V&D di Rotterdam e Utrecht.
Il 6 di Novembre ha avuto luogo la prima inaugurazione in Italia, presso lo store multi-brand Banana Moon di Bari; nuove aperture italiane sono in agenda per il mese di Gennaio 2010 a Cagliari, Campobasso e Taranto. Il prossimo anno vedrà inoltre un’ulteriore espansione in Francia, oltre all’ingresso, con 5 corner rispettivamente, sui mercati di Gran Bretagna e Germania.
 

Categorie: Trade News.

Ultimo aggiornamento: il 23.11.2009