Sciuscià Chic by ANCI: le scarpe… ma solo se sono made-in-Italy.A Roma, Torino e Milano, a dicembre, l’iniziativa di ANCI dedicata ai consumatori per valorizzare le scarpe italiane.
Ai consumatori che passeggeranno per il centro di Roma, Torino e Milano nel mese di dicembre alla ricerca delle strenne natalizie potrà capitare di imbattersi in un’area allestita con due baldacchini d’altri tempi dove, solo se calzeranno made-in-Italy, potranno farsi lustrare le scarpe da sciuscià molto chic.

L’Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani–anci, ha infatti deciso di proporre al grande pubblico un’iniziativa, “Sciuscià CHIC by ANCI”, che potesse far emergere i plusvalori della produzione italiana, ma anche l’importanza di sapere di quale provenienza siano le proprie scarpe.

“Non sempre il grande pubblico italiano è consapevole di quali siano le caratteristiche, in termini di qualità, design e stile che contraddistinguono la nostra produzione – illustra il direttore di ANCI, Fabio Aromatici. Paradossalmente, mentre in tutto il mondo il made-in-Italy è un mito, un must per chi vuole essere glam ma anche tutelato da un punto di vista della qualità, spesso gli italiani sono meno consapevoli di quanto le scarpe prodotte nel nostro paese siano uniche. Quindi abbiamo realizzato un’iniziativa con due “sciuscià”, i lustrascarpe d’altri tempi che richiamano alla tradizione calzaturiera italiana, ma decisamente “chic”, come solo le scarpe italiane sanno essere veramente”.

Per questo solo chi saprà dimostrare, al personale che proporrà il servizio, che le proprie scarpe sono italiane potrà usufruire del servizio di lustrascarpe offerto da ANCI nell’area “Sciuscià CHIC by ANCI” per due giorni in ognuna delle tre città, sempre in una zona centrale. Per la realizzazione dell’iniziativa, ANCI si avvale della collaborazione di Rosalina Dallago, che offre un servizio da lustrascarpe in alcuni negozi e corner a Roma e all’aeroporto di Fiumicino.
“Regaleremo 10 minuti di coccole per sé e le proprie calzature, in un contesto glamorous e per certi aspetti contrastante con la frenesia delle vie dello shopping nel periodo natalizio, solo se si proverà di essere consumatori consapevoli e innamorati delle scarpe italiane – sottolinea Fabio Aromatici”.

E si chiama proprio I LOVE ITALIAN SHOES la fan page di facebook dedicata all’iniziativa (www.facebook.com/iloveitalianshoes) che, oltre a veicolare tutte le informazioni riguardanti l’iniziativa, permetterà di partecipare al concorso abbinato. Rispondendo alle domande del test che sarà disponibile online a partire dal 2 dicembre, e dimostrato di essere veri Italian Shoes addicted, si potrà partecipare all’estrazione del premio messo in palio da ANCI: un week-end per due persone con visita a MICAM ShoEvent, il più prestigioso salone internazionale dedicato alla moda della calzatura organizzato da ANCI, aperto esclusivamente agli operatori del settore, dove il vincitore potrà vedere in anteprima le calzature che saranno nelle vetrine la stagione successiva accompagnato da un personal shopper, e 5 paia di scarpe, naturalmente rigorosamente italiane.

Chi si recherà presso le aree “Sciuscià CHIC by ANCI” e usufruirà del servizio riceverà tutte le informazioni sulle scarpe italiane e uno speciale omaggio siglato I LOVE ITALIAN SHOES.

Le tappe di “Sciuscià CHIC by ANCI”
PRIMA TAPPA: Roma – venerdì 4 e sabato 5 dicembre dalle 10 alle 19 – Galleria Alberto Sordi/Piazza Colonna
Torino – venerdì 11 e sabato 12 dicembre dalle 10 alle 19
Milano – venerdì 18 e sabato 19 dicembre dalle 10 alle 19 – special guest Belen Rodriguez
 

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 29.11.2009