The Stadium sarà il settore di The Brandery che ospiterà i marchi attualmente leader dello stile sport &street.  Altre iniziative saranno le performance di skateboard, BMX bici, streetdance e parkour. Oltre ad una mostra di snowboard decorati da artisti famosi del tatuaggio.
The Brandery, fiera dedicata alla moda urbana e contemporanea, che si terrà dal 27 al 29 gennaio 2010 a Barcellona, propone The Stadium, uno spazio atto a presentare le ultime in fatto di moda sport e street, ovvero stile sportivo adattato alla moda cittadina.The Stadium accoglie espositori di sport active, leisure, moda tecnica e cultura street.  Musica, arte e sport saranno enfatizzati da spazi specifici in ogni area come lo Skatepark, che ospiterà esibizioni dei principali specialisti di skateboard e BMX, in cui interverranno i team dei vari brand presenti. La zona Expo Snow Tatto, dedicata al’arte, propone una mostra di snowboard elaborati dagli artisti più  gettonati del mondo tatoo; e infine nella zona Streetdance i visitatori potranno ammirare le esibizioni di "Parkour" (uno sport basato sul superare gli ostacoli urbani come scale, muri, barriere, etc.) e dimostrazioni delle correnti più innovative e d’avaguardia dello streetdance.
"New Deal" per espositori e visitatori
La fiera propone una un nuovo concetto di trade fair business, chiamato "The New Deal" che trae ispirazione dalle misure economiche introdotte dal presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt dopo il crack finanziario del 1929.  The New Deal proposto da The Brandery offre supporto agli espositori con iniziative speciali come l’"Hosted retailers” ovvero la disponibilità di soggiorni in alberghi gratuiti per i buyer e "Brander reward", un piano che riconosce ai marchi partecipanti dei buoni sconto usufruibili per l’edizione di Luglio 2010 in cambio di tutte le loro attività promozionali. I visitatori potranno usufruire di condizioni speciali con diverse compagnie aeree e registrarsi anche attraverso il programma "free readers registration" disponibile attraverso testate leader del settore.
Riferimento per il mercato Sud Europeo
The Brandery prosegue il suo sviluppo nel confermarsi come importante punto di riferimento del mercato del Sud Europa, avendo il vantaggio di essere a Barcellona, una delle capitali più dinamiche nel design, nell’arte e nella creatività, e per il fascino dei suoi prodotti artigianali mediterranei, del clima e degli eventi culturali di questa area geografica. In questo senso, secondo Pere Camprubì, Direttore del progetto, "non vogliamo essere un’esposizione globale. Al contrario, puntiamo sul riacquistare il formato tradizionale della fiera dedicata al trade, creando spazi ideali che facilitino i rapporti pesonali, le interazioni e i contatti fra clienti e il brand, con domanda e offerta altamente selettiva e selezionata, per dare a tutti i partecipanti risposte agili e immediate”.

Organizzata dalla Fira de Barcelona con i supporto del consiglio della città, alla sua prima edizione di luglio 2009, The Brandery ha registrato 113 esibitori e 9715 visitatori. La prossima edizione si terrà nelle hall 6 e 7 della Montjuic centro di esibizioni dela  Fira di Barcelona, raddoppiando lo spazio rispetto la scorsa.  La fiera che è nel suo vivo della campagna di marketing e comunicazione, ha già ricevuto la conferma di 126 brand, inclusi Custo Barcelona, Armand Basi, Sita Murt e Desigual, partecipando per la seconda volta. La fiera è divisa in 4 zone, The Fira zona espositori; The Brandtown con zone bar, ristoranti e lounge; The Laundry laboratorio degli idee, dove si terranno presentazioni e conferenze; e The City con attività legate al mondo della moda e alla fiera che si terranno tutte intorno alla città di Barcellona.
La fiera è suddivisa in 4 zone diverse a seconda del tipo di prodotto: The Cathedral è dedicata ai fashion-desginer, The Loft ai brand di spicco, The Warehouse al denimwear e The Stadium a sneaker e marchi next generation. A queste aree si affiancano The Brandtown, dedicata al tempo libero con bar, ristoranti e zona relax, e The Laundry, che accoglierà dibattiti e tavole rotonde aventi come tema principale la moda.

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 03.12.2009