Stabole, nella visione del designer Lorenzo Pezzi, ha strappato i colori caldi e suggestivi dai luoghi reconditi ed esotici del pianeta per regalare alla collezione estiva 2010 un mix di emozioni evocative che coinvolgono tutti i sensi.
 
Così nella ‘collezione giorno’ troviamo il soffice marsupio/borsello dal taglio sobrio arricchito da un’esplosione di rosso corallo;  o la morbida borsa da viaggio realizzata in blu, come un soffio di oceano.
 
Il coinvolgimento naturale visivo è confermato al tatto nella carezza dei materiali insoliti. Il vitello scamosciato dall’aspetto vellutato e scrivente nei vividi colori del giorno (rosso, steel blue, light grey e miele) e la morbida culatta di cavallo  finemente lavorata nei colori della notte (nero, antracite).
 
Per la ‘collezione notturna’ Stabole prende in prestito l’acciaio della jungla cittadina per forgiare, nei colori dell’oro e dell’argento, il manico a serpente della piccola borsa dal taglio essenziale; in un lussureggiante intreccio tra istinto primordiale e modernità che  estende i confini del continuum tra eleganza e sobrietà che contraddistingue l’intera collezione.
 
Questo è Stabole, la ricerca della preziosità dei materiali e la sapienza secolare di un artigianato che, combinati alla poesia del design italiano, creano pezzi che portano il sapore unico e irripetibile di un ‘made in italy’ al duecento per cento.

Categorie: Borse Donna.

Ultimo aggiornamento: il 07.12.2009