SILVIAN HEACH: ARRIVANO GLI ACCESSORI. + 25%DI FATTURATO SUL 2008.
OTTO NUOVE APERTURE TRA FINE ED INIZIO ANNO .

Il biennio 2009/2010 per Silvian Heach – il brand prodotto e distribuito da Arav Fashion SpA, azienda campana in ascesa nel panorama moda internazionale – si configura particolarmente dinamico e ricco di interessanti sviluppi.

Diventa realtà, con la stagione Autunno/Inverno 2010/2011 una brand extension di fondamentale importanza. Debutta infatti Silvian Heach Accessories. La collezione propone un’ampia varietà di articoli componibili: decollété, stivali e sandali-gioiello, o ancora pochette, shopping-bag, cinture preziose o con dettagli floreali,  in speciali total-look per essere coordinati con la linea donna e soddisfare ogni tipo di richiesta. Cura per i particolari, estrema versatilità di abbinamento in grado di “definire” il proprio look nel corso della giornata. Scarpe, borse e cinture declinate in modelli, colori e materiali differenti: articoli imprescindibili nel guardaroba di qualsiasi donna fashion-addicted, perché da sempre, in qualsiasi occasione di shopping, rappresentano una tentazione  d’acquisto a cui è impossibile non cedere. “In linea con gli obiettivi di crescita aziendale, la nuova collezione Silvian Heach Accessories è voluta per offrire un total look e coordinare i capi della collezione donna, per un progetto totale di stile” afferma Mena Marano Amministratore Delegato,  contitolare di Arav Fashion e sua anima creativa.

Al contempo è confermata la previsione di crescita del fatturato nell’ordine del 25% per il 2009, a fronte dei 27 milioni di Euro del 2008.

Non ultimo, tra fine 2009 ed inizio 2010 quasi non si contano le aperture di nuovi store Silvian Heach Donna in franchising in ogni parte d’Italia: da Teano a Rende, Licata, Vibo Valentia, Asti, Orbassano e ad inizio marzo in Via Argine a Napoli, un’opening che “raddoppia” la presenza del brand nel capoluogo campano, dopo la prestigiosa apertura in Corso Umberto di settembre.

 

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 10.12.2009