Prosegue sempre più serrato il calendario di aperture in Cina di Rucoline S.p.A.
Dopo Shenzhen, Hangzou e Guanzhou è la volta di Dalian, principale porto della provincia del Liaoning e il terzo per importanza di tutto il Paese.

Il nuovo shop a insegna Ruco Line si sviluppa su una superficie di 46 mq all’interno di The Galleria, 2/F, il department store con le griffe più esclusive dello shopping internazionale.

Rispetto a tutti gli altri shop-in-shop di Ruco Line che seguono un format preciso, questo nuovo indirizzo propone un visual nuovo, studiato appositamente per armonizzarsi allo spazio circostante.
Superfici a specchio, riflessi metallici, pareti e ripiani retro illuminati da spot che esaltano, fra giochi di luci e ombre, il design delle collezioni.

“Il nostro programma in Cina prevede una serie di aperture che porteremo avanti almeno fino al 2011 – dice Marco Santucci, Amministratore Delegato di Rucoline S.p.A. – La nostra presenza in Cina è strategica per presidiare un mercato molto importante e molto attento al Made in Italy e che offre oggi grandi opportunità di sviluppo.  Siamo fiduciosi della scelta fatta e stiamo concentrando sempre maggiori sforzi e investimenti in questa direzione”.

Rucoline S.p.A. ha al suo attivo 22 monomarca, di cui dodici shop in Italia e dieci nel mondo: Londra, Kuwait City, Dubai, Abu Dhabi, Jeddah, Riyadh e Tokyo. Recentissime appunto le inaugurazioni di quattro shop-in-shop nelle metropoli simbolo della nuova Cina. Il prodotto Ruco Line è presente inoltre in 300 multibrand in Italia e 100 worldwide.

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 22.12.2009