La collezione Chloé Bambino Primavera/Estate 2010 è caratterizzata da una linea più casual: semplicità delle forme, sobrietà delle linee e leggerezza dei materiali si fondono in una perfetta armonia.

Le stampe a nuvole e acquarellate evocano una passeggiata nella bella stagione… Un volo di farfalle svolazza su top in voile di cotone/di seta leggeri come l’aria. Un topolino malizioso, una ragazzina dall’aria trasognata si posano sui top. Una fantasia a quadri delicata, si impone a scacchiera su camicie leggere.

I dettagli presi dal savoir-faire della Maison Chloé impongono un’eleganza precisa: giochi di pieghe asimmetriche, plastron smerlati o orlati di organza, fiocchi annodati e spalline a tortiglione.
Dettagli a smerlo nella parte inferiore degli abiti e delle camice addolciscono il movimento. Sottili catenine di perle argentate ornano delicati fiocchi.
Per un look maschile/femminile, la giacca di agnello lavato è sottolineata da un bordo senza orlatura con tagli a smerlo.

Le linee giocano sui contrasti: i pantaloni oversize si portano annodati in vita. I denim grigi si abbinano a top morbidi; si portano ampi o dritti, sotto forma di short o di gonna e si accordano con tutti gli stati d’animo. Declinati in una nuova tonalità di bianco, adottano un look più casual.
In uno spirito contemporaneo, la classica mussola è rivisitata con un trattamento tie & dye. Gli abiti stile beachwear si declinano in jersey e lino laminato.
Le righe di strass donano un tocco femminile agli abiti di seta lavata.
Le sottili righe stile marina illuminano il pantalone svasato o una giacca strutturata sottolineata da bottoni color oro.
I capi in lino naturale sono ravvivati da una stampa grafica, declinata in un monocromo di gialli e di grigi.
Gli indispensabili mini-me declinati dall’adulto incarnano una certa semplicità del lusso: l’abito tagliato ha un bustier arricchito di volant, o una versione a schiena nuda con il collo sottolineato da impunture a contrasto…

Gli accessori indispensabili della stagione, per una perfetta tenuta da mare: il costume goffrato con i bordi conchiglia, coordinato con il telo da mare e il cappello di paglia ricamato.

I toni neutri e polvere dei beige, dei grigi, degli ecru e dei rosa tea, s’illuminano di tocchi argentati. Fanno spazio alle tonalità solari dei gialli, appena puntinati di bianco, e per la piena estate si aprono su uno scrigno vegetale di verde tenue, marrone chiaro e beige.

Categorie: Moda Bimbi.

Ultimo aggiornamento: il 25.12.2009