Una donna Fragile, sfumata, vissuta. Nessuna reference. Nessuna nostalgia. Sempre trasparente. Sempre sexy. Powerfull. Anti-vintage. Post-retrò. In un mood elettromantico ispirato alla musica dei Suicide.

Edgy, easy. T-shirt con una gonna che non esiste. Jeans con un top fantasma. Drappeggi, decostruzioni, asimmetrie. Tessuti leggeri, senza peso. Improvvisi inserti rigidi, dettagli scolpiti per indurire collo e vita. Maglieria drapé, tinta a mano in ogni capo, ribelle.

Art rock. Giacche piccole con spalle insellate come altari. Tubini in fettuccia di gross grain trapuntata con lavorazione a spirale. Bustini-scultura con sciarpa che finisce come una tocca greca. Tina Turner meets la Venere di Milo. Applicazioni effetto Prince-style. Jeans a sigaretta con una canotta no-structure in jersey di cashmere. Cardigan di cotone super lavato, gilet come una comoda jacket. Suona il bass-player. T-shirt morbida decostruita in cashmere, sopra una giacca strutturata come un frac stonewashed in seta, sotto boxer da uomo di seta parachute.

Stampa fotografica con montagne di borchie bruciate dai flash dei fotografi. Scolli tirati effetto fan. Maniche arrotolate da star. Ricami con mini spille da balia, borchie invecchiate. Applicazioni di tulle con simboli di art comics.

Tessuti. Seta paracadute. Rasmir lavato. Gabardin di cupro e satin di seta stone washed. Nylon cerato. Pelle guanto. Tulle di seta. Georgette di seta. Glitter jersey. Garza di jersey di seta e viscose. Gross grain giapponese. Cotone cashmere e merinos.

Colori. Fainted black. Dove. Purple. Polvere. Fango. Blu petrolio e blu di mezzanotte. Verde traffic lights.
 

Categorie: Abbigliamento Donna.

Ultimo aggiornamento: il 31.12.2009