Con precisione, con immaginazione, con il senso di energia di chi crede nel futuro, Emporio Armani presenta una collezione che è un autentico manifesto di stile, deciso e concentrato per arrivare immediatamente a segno. Legato al mondo della geometria, intesa come nuovo grafismo, che declina cinque simboli essenziali – quadrato, triangolo, rettangolo, cerchio, rombo – che tono su tono danno movimento e corposità ai materiali.
Un colore simbolo si rincorre in tutta la collezione, il grigio, come riferimento alle atmosfere urbane, al décor della città: grigio asfalto, grigio ardesia, grigio pioggia, grigio bagnato. Infinite sfumature dell’universo metropolitano dove balenano toni fosforescenti, come giallo evidenziatore, verde fluo, pink, viola, metallo.

Se la chiave è il senso del progresso, il segno è l’essenzialità, la linearità. A sottolineare che non è l’eccesso, l’esagerazione plateale quello che più interessa un giovane uomo dalla forte personalità. Così la linea è strutturata con proporzioni slim, pantaloni sottili e giacche dai rever affilati, spalle ben costruite con rollini che segnano senza enfasi, chiusure dinamiche con la zip che dà tecnicità ai capi. Un semplice scatto e le tasche si aprono e si chiudono, come le allacciature di giacche, cappotti, gilet.

Tocchi di design high tech caratterizzano la collezione con la puntinatura a caldo e in rilievo sulla nappa, e le applicazioni di gomma sui pantaloni per ricreare un effetto cintura. Le lane sono lavorate per ottenere un aspetto jersey, le fantasie tono su tono movimentano tinte unite, il neoprene doppiato di cappotti e caban disegna una figura compatta e scattante.
Grande attenzione è attribuita al mondo degli accessori che riprendono e sviluppano i temi della collezione, con un’articolata variante di borse, cartelle, sacche da urban traveller dalle rifiniture perfette e dai dettagli sorprendenti come certi interni fluo.

Le scarpe ritrovano una leggerezza di materiali che contrasta con la potenza della forma: dagli anfibi alle derby con la punta definita da una breve zip, agli stivali con armatura di neoprene, alle nuove scarpe Emporio Armani/Reebok e EA7/Reebok. Per suggerire uno sportswear che completi le sneaker.
Un universo sportivo e dinamico al quale Giorgio Armani ha sempre guardato con interesse e passione per lo stile di vita che rappresenta. Per questo con la Reebok International Ltd ha messo a punto un’alleanza globale per disegnare una speciale collezione che combini lo stile attivo con lo sport e la tecnologia.
Nel finale trenta modelli presenteranno con una performance di grande effetto le scarpe  della collezione EA7/Reebok. Per cambiare il nostro punto di vista sullo sport.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 10/11 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: