Stile metropolitano ed eclettico per la prossima primavera estate 2014 di Martino Midali, per una donna che ama il comfort, ma non rinuncia allo stile e alla sua sensualita.

Una moda caratterizzata da versatilità e leggerezza con tessuti, colori e consistenze che si uniscono per creare impalpabili abiti con volumi avvolgenti e forme fluide con il magico imperativo di sempre: Over Size.

Una moda danzante e fluttuante con maxi maglie e pantaloni ampi che accompagnano la sinuosità del corpo femminile, dinamicità data da blocchi di colore vitaminici, stampe omogenee a motivi circolari, pois indefiniti, righe geometriche dall’effetto bidimensionali nel marrone-rame, bianco-nero, bianco-blu.

Il jersey si intaglia, punte, coni, rombi, trapezi animano generosi abiti con acrobatiche costruzioni ingegnose. Neo-couture.

La varietà dei tessuti da vita a una sorta di Body Art fatta di stratificazioni di lino, garze, sete che permettono la realizzazione di maniche come ali, dall’effetto aereo.

La collezione di maglieria leggera, in alternanza al tessuto, aggiunge stratificazioni e sovrapposizioni in abbinamento, ton sur ton, in contrasto o illuminando i total look di punti luce dai toni naturali con paillettes traslucenti.

L’incisività delle forme, le sproporzioni spiazzanti, i contrasti di materiali e texture si fondono con la caleidoscopica evoluzione delle stampe, dando vita a una donna-pirata.

Con colori e fantasia, per una donna energica  e iridescente. Una donna-cielo da tinte celesti a blu  profondo, una donna-tramonto dalle nuances dei rossi, viola e arancioni.

Una donna-terra dalle sfumature dei cipria, polvere, cannella, argilla e beige. Per una donna-vitamina dai colori block dei lilla, fucsia, verde e giallo.

Una collezione pratica e sensuale che ci fa sognare una primavera/estate fresca e romantica.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: