L’asta benefica di Bags For Africa vede anche la partecipazione di mywalit accanto alle Maison di moda piu’ importanti al mondo.

L’iniziativa ideata da COOPI, la Cooperazione Internazionale, Organizzazione Non Governativa italiana impegnata dal 1965 in progetti di emergenza, sviluppo e sostegno a distanza – con il Patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, da sempre sostenuta dal fashion system con Bags For Africa.

Per questa quarta edizione mywalit ha pensato ad una clutch dal sapore vintage, che mixa i colori e le stampe d’africa con un mood londinese anni ’70.

Una borsa che mixa le stampe ed i grafismi dei tradizionali abiti africani con le atmosfere degli anni ’70 di Londra ed i suoi locali notturni come il Brixton e Portobello Road.

I colori sono quelli della terra, un tramonto d’Africa è la perfetta rappresentazione della palette pensata dalla stilista.
La forma è pulita e lineare, gli elementi patch sono geometrici e la nappina sfrangiata evidenzia un look vintage:  è il 1970 e siamo in Portobello Road a Londra.

Da evidenziare:
L’asta, organizzata da COOPI, in collaborazione con la CNMI sarà battuta da Christie’s Italia, si svolgerà il 26 novembre 2013 alla Triennale di Milano. Il ricavato della vendita delle Bags for Africa sarà devoluto in favore dei progetti COOPI in Africa per combattere la malnutrizione materno-infantile.

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: