Un inno alla femminilità per i gioielli Cartier che nella collezione Collier Paris Nouvelle Vague esaltano il decoltè di ogni donna.
Oro rosa, diamanti e pietre colorate, per queste collane dal design grafico e minimalista.

Una geometria particolare che rivela i contorni di uno spirito emancipato e moderno, giocando con gli accordi cromatici di opale rosa, quarzo fumé, ematiti, ametiste e diamanti.
Oppure nei modelli piu’ classici, dove troviamo un collier lungo in oro bianco 18 carati ornato di diamanti, onice e lapislazzuli, dalla lunghezza di 95 cm.

In primo piano un impertinente gioco di materiali e colori in cui tutto è movimento.
Un ventaglio di contrasti che richiama la singolare energia di una spirale di diamanti e d’oro abbinata a onice e lapislazzuli.

Passando dai pendenti,  in oro rosa 18 carati coperto per metà da pavé di diamanti per una collana unica.
Il sottile gioco di un unico anello che si intreccia delicatamente creando l’illusione di una curva infinita.
Anelli o pendenti contraddistinti da un costante movimento di oro bianco o rosa con pavé di diamanti.

Fino al collier ad Y in oro giallo 18 carati ornato di diamanti, lapislazzuli e crisopazi.
Raffinati incontri di blu e verde, l’audace accostamento di cui Cartier fu il precursore in gioielleria.
I preziosi cabochon di lapislazzuli, crisopazi o diamanti montati come elementi decorativi in movimento assumono un’aria giocosa e maliziosa.

Categorie: Gioielli Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: